Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

Quei giorni perduti a rincorrere il vento,

a chiederci un bacio e volerne altri cento…
 
Fabrizio De André - Amore che vieni, amore che vai

 

Sondaggi

Chi vorresti al fianco di Baglioni a Sanremo 2018
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
pollcode.com free polls
19 gennaio 2012 4 19 /01 /gennaio /2012 00:01

La seconda edizione del Festival guidata da Gianni Morandi parte col piede sbagliato. Dopo l'annuncio del cast con le relative canzoni presentate scoppiano le polemiche. Ci sono, infatti, ben due canzoni che rischiano la squalifica non essendo del tutto inedite. Il primo caso è quello riguardante Chiara Civello la cui canzone "Al posto del mondo" sarebbe stata eseguita diverse volte dal vivo da Daniele Magro, giovane cantautore ed ex concorrente di "X-Factor" che due anni fa partecipò alle selezioni della categoria giovani di Sanremo con la stessa canzone. Tra l'altro, il brano, sarebbe stato anche pubblicato sul web ed è anche regolarmente iscritto alla Siae anche se, come si difende il manager della Civello, non risutano introiti economici legati a questa canzone e, quindi, non sarebbe mai stata eseguita in pubblico. L'altro caso di possibile squalifica riguarda la coppia composta da Gigi D'Alessio e Loredana Bertè che hanno pubblicato un anteprima del brano "Respirare" sulle rispettive pagine di Facebook e You tube tra il primo e il quattro gennaio per poi cancellarne le tracce appena saputa la notizia della loro partecipazione al festival. Come ammesso dagli stessi protagonisti, la scelta di proporre il brano a Morandi e la successiva conferma è avvenuta all'ultimo momento. Nonostante tutto la parte del brano messa sul web sarebbe stata ascoltata da molti utenti fra cui anche qualcuno che avrebbe consigliato di eliminare tali post per non compromettere la loro presenza all'Ariston. Da regolamento basta anche che solo una parte del brano sia resa pubblica per procedere alla squalifica e se, Morandi e il suo gruppo, non vogliono perdere credibilità ancor prima di iniziare non possono far altro che eliminare dalla gara gli artisit coivolti. Magari Morandi potrebbe cogliere questi casi come un'occasione per migliorare un cast artistico che non ha soddisfatto a pieno gli appassionati di musica. Il cast, infatti, non presenta nomi di grande spessore autoriale esclusi Bersani e Finardi e, con la moltiduine di artisti disposti a partecipare, si ricade spesso su nomi che hanno già goduto del privilegio di quella vetrina recentemente come Emma Marrone che ci è salita appena un anno fa. Nonstante abbia ottenuto un buon risultato non appare giusto riproporla escludendo chi non gode della stessa visibilità. Tale bonus potrebbe essere capito qualora si trattasse di un'artista di lungo corso e di chiara fama artistica ma non nel caso di una semi esordiente che ha già avuto il privilegio di presentarsi direttamente tra i big senza passare per la categoria giovani come, invece, è toccato fare a miti della nostra musica come Ramazzotti, Bocelli, Pausini, Masini e tanti altri. Altro miracolato è Pierdavide Carone che, come se Sanremo fosse "I Raccomandati" viene accompagnato dal nome di Lucio Dalla che pare si presenterà al Festival come direttore d'orchesta. Come Battiato l'anno scorso, anche quest'anno, appare quindi un nome di un vero big che serve solo a pubblicizzare l'evento  ma che di fatto non porterà ad una reale partecipazione. A questo punto sarebbe stato più logico che Dalla si presentasse solo come coautore del brano e che Carone gareggiasse tra i Giovani.  Forse non è chiaro che essere tra i Big di Sanremo dovrebbe essere un punto di arrivo per i cantanti e non un trampolino di lancio come potrebbe essere un talent. o la stessa categoria giovani. Tra, l'altro, anche la categoria degli esordienti ha subito molte critiche dovute alle modalità delle selezioni ed alle scelte che, pare, non corrispondano al reale giudizio dei votanti. A sollevare questa polemica è stato Enzo Iacchetti che, senza usare mezze misure, ha letteralmente mandato a quel paese Morandi definendolo incompetente e schiavo delle major. Nei prossimi giorni, quindi, si sapranno le decisioni prese in merito alle possibili squalifiche mentre per giudicare definitivamente il cast è giusto aspettare l'esecuzione delle canzoni selezionate.

 

 

 

Articoli correlati:

 

 

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by Marco Liberti - in Musica Italiana
scrivi un commento

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua e Pagina Facebook

English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
 


this widget by www.AllBlogTools.com

La musica che gira intorno

Promuovi anche tu la tua Pagina

Chat

Flag Counter

Flag Counter