Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

Quei giorni perduti a rincorrere il vento,

a chiederci un bacio e volerne altri cento…
 
Fabrizio De André - Amore che vieni, amore che vai

 

Sondaggi

Chi vorresti al fianco di Baglioni a Sanremo 2018
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
pollcode.com free polls
18 dicembre 2014 4 18 /12 /dicembre /2014 00:01

"Sabato" è il nuovo singolo di Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, che anticipa il prossimo lavoro discografico "Lorenzo 2015 CC" previsto per il 24 febbraio. In questo brano, Lorenzo, sorprende ancora e resta sempre il quel limbo tra il cantautorato più raffinato e il pop di massa che gli permette di ottenere buoni risultati dalla critica ed ottimi riscontri dal pubblico e dal mercato discografico. Un pezzo radiofonico che sicuramente diventerà un tormentone e che accompagnerà l'utenza musicale italiana almeno fino all'uscita dell'album ma che, come spesso succede per questo tipo di brani, non esclude la riflessione e non cade nella banalità. La cifra stilistica non si distacca molto da ciò a cui Lorenzo ci ha abituati ma l'originalità e, in alcuni punti, la profondità della tematica fanno di questo singolo, che ha tutte le caratteristiche per risultare attrattivo e, quindi, adempiere al suo scopo commerciale, un brano davvero interessante che ben si interseca in una discografia ricca e variegata del Jovanotti della maturità. Siamo apparantemente lontani dal Lorenzo intimista e commovente di alcune sue ultime proposte ma, in questo caso, è messa in evidenza il lato trascinante e popolare dell'artista non dimenticando, però, la matrice cantautoriale che ha palesato con forza in questa seconda fase della sua storia musicale. Il testo parla del sabato di periferia, quello vissuto tra illusioni e fasulle emozioni da giovani, che ieri come oggi, si ritrovano ad affrontare una monotonia di sensazioni e di comportamenti che colmano un quotidiano vuoto e povero di ambizioni. Questo senso del nulla, però, viene sapientemente celato da quel falso entusiasmo di una notte, come tutte le notti, in cui la follia prova ad oscurare la ragione. C'è quindi un richiamo all'andamento del nostro Paese, alla piaga della disoccupazione che rende "Sabato", inteso come giorno di festa, anche il lunedì perché se non si lavora non è possibile differenziare le giornate che appaiono tutte uguali, apatiche e senza scopo. Nel brano c'è anche l'apporto del rapper Salmo che ha curato anche il videoclip attualizzando ancor di più la canzone ma, dal punto di vista della tematica, vi sono richiami a diversi brani generazionali che, in tempi diversi, hanno affrontato la questione. Per citarne qualcuno possiamo pensare agli 883 e alla loro "Weekend" o, per alzare l'asticella, a Marco Masini in "Malinconoia" o ancora, seppur in maniera più velata, ad "Anna e Marco" di Lucio Dalla. Ma di richiami, nel nostro patrimonio musicale, ce ne sarebbero tanti ed è, quindi, giusto complimentarsi con Lorenzo per aver trattato questo tipo di tematica offrendo una proposta originale ed attuale anche dal punto di vista musicale. Non sarà un capolavoro ma, è sicuramente, un modo per attivare il pensiero, anche con un prodotto commerciale, ad una massa che troppo spesso spegne la propria mente inseguendo idoli di plastica e prodotti completamente vuoti di contenuti e di qualità. Con Lorenzo ciò non accade poiché riesce sempre ad alternare momenti di spensieratezza e di divertimento a momenti di riflessione in cui diventa obbligatorio accendere il proprio intelletto ed arrivare alle parole andando anche oltre le note che ne fanno da eccellente traino.          

Condividi post

Repost 0
Published by Marco Liberti - in Musica Italiana
scrivi un commento

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua e Pagina Facebook

English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
 


this widget by www.AllBlogTools.com

La musica che gira intorno

Promuovi anche tu la tua Pagina

Chat

Flag Counter

Flag Counter