Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

"...La noia è come il blues: ti fa pensare a dio,

 leggera come un gas che penetra il tuo io;

 La noia è nostalgia di un posto che non c'è,

 è voglia di andar via da tutti e anche da te..."

 

Marco Masini - Malinconoia

Sondaggi

La Sfida dei 100, 3°Fase-10°Sfida
 
 
 
 
pollcode.com free polls
2 ottobre 2013 3 02 /10 /ottobre /2013 23:01

"Nessuno tocchi l'amore" è il primo singolo lanciato da Renato Zero per presentare "Amo - Capitolo II", seconda parte del progetto nato lo scorso mese di marzo. In realtà, l'inedito, insieme ad altri due brani del nuovo disco, "Nuovamente" e "Il principe dell'eccentricità", è stato già proposto dall'artista durante l'ultima straordinaria tournée che, a metà del suo percorso, ha superato i 100 mila spettatori. Nel disco, che sarà pubblicato il 29 ottobre, conterrà quindici tracce tra cui un brano scritto ed arrangiato dal maestro Armando Trovajoli scomparso poco prima del lancio della prima parte del progetto "Amo". "Nessuno tocchi l'amore", invece, porta la firma di Renato Zero per il testo e di Danilo Madonia per la musica come già avvenuto per diversi brani del primo capitolo. Il testo invita a vivere l'amore per quello che è senza farsi prendere da gelosie o da preoccupazioni legate al passato sentimentale del proprio partner. Vivere il momento e con esso le sensazioni e le emozioni che quel sentimento oggi può rappresentare senza avere la presunzione di voler gestire o fermare per sempre quella magia che può essere alimentata solo dalla sincerità e dal massimo impegno nel mantenere viva quella fiamma. Inutile, quindi, farsi troppe domande indagando su di un sentimento che tra veleni e sospetti rischia di perdere tutto il suo fascino fino a scadere in una noiosa e ridicola farsa priva di poesia. "Sia un piacere e non un dovere amarsi..." canta Renato e non è difficile condividere questo pensiero nato dalla penna di un artista dalla spiccata sensibilità che riesce sempre a trovare la chiave giusta per affascinare il suo pubblico e per scrivere sempre nuove immense pagine di una storia professionale unica che continua ad incantare chi ne segue la scia.

 

Altro su:

Renato Zero

    

Condividi post

Repost0

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua, Pagina Facebook e Donazioni

English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
 


this widget by www.AllBlogTools.com

La musica che gira intorno

Promuovi anche tu la tua Pagina

Chat

Flag Counter

Flag Counter