Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

Quei giorni perduti a rincorrere il vento,

a chiederci un bacio e volerne altri cento…
 
Fabrizio De André - Amore che vieni, amore che vai

 

Sondaggi

Chi vorresti al fianco di Baglioni a Sanremo 2018
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
pollcode.com free polls
25 agosto 2016 4 25 /08 /agosto /2016 23:01

"Ho voglia di innamorarmi" è uno dei successi più noti dal punto di vista commerciale di Francesco Baccini anche se è uno di quei pezzi darà il via ad una fase più intimista e riflessiva del cantautore genovese. L'artista, infatti, per l'album "Nudo" del 1993, che contiene il suddetto brano, tralascia un po' la goliardia che aveva segnato i suoi primi successi per un approccio più cantautorale ispirato ai suoi grandi maestri conterranei Fabrizio De André e Luigi Tenco, di cui è un po' l'erede artistico. Baccini, come sottolinea il titolo del disco, si mette a nudo e presenta la sua natura introversa e sensibile non escludendo però il solito sarcasmo e le sonorità blues che fanno parte dell'indole primitiva dell'uomo Francesco e dell'artista Baccini. In "Ho voglia di innamorarmi", Baccini, canta il desiderio di rimettersi in gioco e di ricercare nuove emozioni dalle tinte forti al fine di dare una scossa ad un quotidiano monotono e fin troppo tranquillo. L'autore, quindi, sio augura di tornare a preoccuparsi per amore, di dormire sulle scale, di riuscire ancora a soffrire come un cane per un'altra persona, di tornare a nascondersi tra le persone al suo passaggio senza trovare il coraggio di dire una sola parola per poi tornare a casa e poterla sognare ancora. Tutte immagini che rappresentano alcuni dei momenti più intensi e forse più complicati che possono succedersi in una vera storia d'amore che il protagonista è pronto a rivivere con intensità per riprovare quelle continue scosse emotive ed emozionali che provoca un sentimento profondo e sincero. Si nota, dunque, in questo testo la grande attitudine cantautoriale di Baccini a tratti un po' nascosta nelle sue produzioni più leggere. Questo cambio di rotta o il diverso impatto su di un pubblico abituato ad un Baccini diverso lo premia inizialmente per poi creagli non pochi problemi sia dal punto di vista commericale che discografico. Iniziano, infatti, alle soglie del 2000 internamente alla sua casa discografica i primi dissapori e la progressiva difficoltà che Baccini riscontrerà negli anni successi per la pubblicazioni di nuovi lavori. Fortunatamente la qualità ha sempre la meglio e l'artista troverà sempre il modo di riproporsi e di reinventarsi non perdendo mai il suo stile ed il suo carattere "ostinato e contrario", per citare uno dei suoi maestri. D'altro canto, un'artista dall'indiscusso talento autoriale, figlio di una grande scuola cantautoriale, che propone una linea musicale del tutto personale, originale e priva di banalità è sempre meglio preservarlo in un panorama italiano sempre più povero in tal senso.       

Condividi post

Repost 0
Published by Marco Liberti - in Musica Italiana
scrivi un commento

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua e Pagina Facebook

English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
 


this widget by www.AllBlogTools.com

La musica che gira intorno

Promuovi anche tu la tua Pagina

Chat

Flag Counter

Flag Counter