Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

…e per questo amore figlio di un'estate,

ci vorrebbe il sale per guarire le ferite,

dei sorrisi bianchi fra le labbra rosa,

a contare stelle mentre il cielo si riposa…

Marco Masini - Ci vorrebbe il mare

Sondaggi

Cosa preferisci di questo blog
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
pollcode.com free polls
19 novembre 2016 6 19 /11 /novembre /2016 00:01

E' il 1991 quando  Riccardo Cocciante, cantautore naturalizzato italiano ma nato in Vietnam da padre italiano e madre francese, si presenta al 41° Festival di Sanremo con il brano "Se stiamo insieme". La canzone, scritta a quattro mani con Giulio Rapetti, in arte Mogol, riscuote un grande successo da subito vincendo quella edizione del Festival davanti a Renato Zero e Marco Masini. Il testo affronta la crisi di un rapporto amoroso che, però, vorrebbe essere riscoperto e proprio questo aspetto porta il protagonista a chiedersi i motivi per i quali i due partner stanno ancora insieme e cos'è che comunque li lega. Naturalmente alla base di questo rapporto esiste un forte amore che resiste alle difficoltà della vita ma che a volte viene sopraffatto dai problemi e dai pensieri. La lotta mente-cuore che si ripropone e che l'autore vorrebbe mettere da parte per vivere quella avventura che ha sempre sognato e cioè una vita colma di emozioni e sensazioni che ormai non gli appartengono più. Infatti la vita del protagonista ormai si infrange nel gelo dell'indifferenza e della monotonia di un quotidiano senza emozioni. L'autore esprime la volontà di non accettare e non rassegnarsi a condurre così il resto della sua esistenza ed insieme alla sua partner cerca di tornare alle origini della loro unione per ritrovare quella stessa persona che l'aveva fatto innamorare e che oggi a lui manca tanto. Cocciante e Mogol, quindi, dipingono una situazione molto comune evidenziando, però, la determinazione del protagonista nel rifiutare questa realtà per ritrovare il cammino sognato all'inizio della sua stada di vita in due. Al messaggio del testo va aggiunta l'interpretazione appassionata e coivolgente eseguita da un vero grande artista come Riccardo Cocciante che, in quanto ad interpretazione ed espressività, è sicuramente tra gli elementi di spicco della nostra musica. Non a caso, infatti, Cocciante è uno degli interpreti italiani più amati all'estero e, soprattutto in Francia, patria degli chansonnier e della canzone d'autore. "Se stiamo insieme" è solo uno dei tanti brani di successo che compongono il repertorio di un artista che ha fatto e continua a fare, ultimamente attraverso l'opera, la storia della nostra musica nel mondo.

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by Marco Liberti - in Musica Italiana
scrivi un commento

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua e Pagina Facebook

English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
 


this widget by www.AllBlogTools.com

La musica che gira intorno

Promuovi anche tu la tua Pagina

Chat

Flag Counter

Flag Counter