Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

…e per questo amore figlio di un'estate,

ci vorrebbe il sale per guarire le ferite,

dei sorrisi bianchi fra le labbra rosa,

a contare stelle mentre il cielo si riposa…

Marco Masini - Ci vorrebbe il mare

Sondaggi

Cosa preferisci di questo blog
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
pollcode.com free polls
12 gennaio 2017 4 12 /01 /gennaio /2017 00:01

E' il 2001 quando Mina, Mina Anna Mazzini all'anagrafe, decide di incidere una sua versione di "Oggi sono io" brano con il quale Alex Britti si è fatto conoscere al grande pubblico partecipando e vincendo, nella sezione giovani, al Festival di Sanremo del 1999. L'artista lombarda colpita dalla bellezza di questo brano e dalla profondità del testo chiede al cantautore romano il permesso di poterne fare una sua versione. Britti, ovviamente, accetta onorato e Mina incide il brano registrandolo alla prima ed unica prova. Il riscontro del pubblico non delude ed il brano pubblicato prima come singolo e poi successivamente inserito nel best of "Platinum Collection 2" del 2006 ottiene un successo in linea con la prima esecuzione di Britti. Naturalmente l'interpretazione di Mina regala a questo brano nuova vita oltre ad una effettiva consacrazione tra più belle canzoni della nostra musica. Il testo tratta di una presa di coscenza del protagonista deciso a rispettare le richieste di attesa di quello che crede il vero amore pur di ottenere un rapporto che possa durare nel tempo. L'autore, quindi, rifiuta l'idea di un banale rapporto che potrebbe minare un eventuale futuro di vita congiunta. Si impone, dunque, un'attesa che risulta piacevole pensando i benefici che tale sacrificio potrebbe favorire. La rinuncia diventa, quindi, una prova di fiducia, d'amore e di assoluto rispetto del partner e delle sue esigenze. Questa presa di posizione arriva, al protagonista, solo dopo una riflessione col proprio io che gli fa capire l'importanza di questo rapporto per la sua esistenza e, allo stesso tempo, riscopre una maturità e una coscenza di se che aveva smarrito tra i ritmi freneteci ed i falsi miti di un quotidiano fatto di futilità e di apparenza. "Oggi sono io" è l'affermazione che il protagonista deduce da questa introspezione ed è il punto da cui partire per continuare la propria vita e per condurre al meglio i rapporti interpersonali più importanti come, appunto, quello con il proprio partner. Un testo, quindi, che non passa inosservato e che Mina, da grande artista, non si è fatta sfuggire per arricchire un già strordianario repertorio. D'altro canto, questo brano, rappresenta anche la miglior prestazione autoriale di Alex Britti, il quale, da ottimo musicista, spesso cura più l'aspetto strumentale e sonoro delle sue canzoni che quello del testo. Infatti, Britti, nel proseguio della sua carriera si è rilevato piuttosto altalenante passando a buone canzoni corredate da bei testi come "Lo zingaro felice" o "Una su un milione" ad altre musicalmente ben fatte ma banali nello scritto come "Mi piaci" o "La vasca". In ogni caso, "Oggi sono io", è una prova lampante che il talento c'è ed è giusto, quindi, dargli fiducia con la speranza che si ripeti al più presto su questi livelli.   

 

 

 


 

Condividi post

Repost 0
Published by Marco Liberti - in Musica Italiana
scrivi un commento

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua e Pagina Facebook

English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
 


this widget by www.AllBlogTools.com

La musica che gira intorno

Promuovi anche tu la tua Pagina

Chat

Flag Counter

Flag Counter