Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

"...La noia è come il blues: ti fa pensare a dio,

 leggera come un gas che penetra il tuo io;

 La noia è nostalgia di un posto che non c'è,

 è voglia di andar via da tutti e anche da te..."

 

Marco Masini - Malinconoia

Sondaggi

La Sfida dei 100, 3°Fase-10°Sfida
 
 
 
 
pollcode.com free polls
25 gennaio 2013 5 25 /01 /gennaio /2013 00:01

"Nostrastoria" è il secondo singolo dell'album "Inno" di Gianna Nannini già in vetta alle classificehe. Questo brano, che giunge dopo il successo di "La fine del mondo" e quello del brano che dà il titolo al disco "Inno" scritto con Pacifico e scelto per fini politici da Pierluigi Bersani per il suo PD, è stato scritto in collaborazione con Tiziano Ferro e rappresenta quel susseguirsi di scelte che finiscono per comporre un rapporto di coppia giorno dopo giorno. Comportamenti che, talvolta, possono assumere un senso quasi egoistico ma che, in fin dei conti, esprimono l'essenza di una convivenza che prova a sfidare l'eternità. In tal senso, ogni nuova storia, viene vista dai protagonisti come unica e speciale pur sapendo che è solo il proprio stato d'animo che riempe gli occhi di una visione tutt'altro che reale. Infatti, ogni storia finita anche malamente, nel principio la si poteva descrivere come unica e speciale. E' il naturale corso di ogni amore che inizia sempre con la speranza che possa non finire mai ma, solo in certi casi, ciò avviene davvero. La Nannini, quindi, torna a cantare l'amore con una profondità che diventa sempre più acuta disco dopo disco e migliora sempre più come la sua stessa voce, che non perde mai il suo inimatibile graffio anzi arriva sempre più a fondo. Nel disco sono presenti anche alti brani molto profondi e particolari come "Danny" dedicato ad un amico scomparso o "Ninna nein" per la figlia Penelope. Interessante anche "Sex drugs and beneficenza", dove l'artista punta il dito sulla concezione odierna delle opere di bene e della beneficenza che ormai appare quasi come un'indecente businnes. Un lavoro completo, quindi, che è solo l'ennesima conferma di un'artista che riesce sempre a proporre musica di qualità non cadendo mai nella banalità che spesso mina le proposte commerciali.

 

 

Condividi post

Repost0

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua, Pagina Facebook e Donazioni

English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
 


this widget by www.AllBlogTools.com

La musica che gira intorno

Promuovi anche tu la tua Pagina

Chat

Flag Counter

Flag Counter