Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

"...La noia è come il blues: ti fa pensare a dio,

 leggera come un gas che penetra il tuo io;

 La noia è nostalgia di un posto che non c'è,

 è voglia di andar via da tutti e anche da te..."

 

Marco Masini - Malinconoia

Sondaggi

La Sfida dei 100, 3°Fase-10°Sfida
 
 
 
 
pollcode.com free polls
12 settembre 2013 4 12 /09 /settembre /2013 23:01

Si è spento mercoledì nella sua abitazione romana a causa di complicazioni in seguito ad una infezione ad un dente all'età di 79 anni Enrico Sbriccoli, meglio conosciuto come Jimmy Fontana, cantante ed autore marchigiano che ha lasciato tracce importanti nella musica degli anni '60 e '70. Ad annunciare il decesso è stato il suo agente Pasquale Mammaro. Il nome Jimmy, l'artista, lo scelse per omaggiare il sassofonista Jimmy Giuffre vista la sua passione per il jazz che lo ha portato ad avvicinarsi ed a muovere i primi passi nel mondo della musica. Il successo, però, arriva con alcuni brani melodici che entreranno a far parte della storia della musica italiana. Su tutte, due di queste canzoni, porteranno Jimmy al successo e cioè "Il mondo" del 1965 scritta per il testo da Gianni Meccia e Gianni Boncompagni e per la musica dallo stesso Jimmy e da Carlo Pes che partecipò a "Un disco per l'estate" ed ottenne un successo immediato in tutto il mondo anche grazie alla diffusione in varie lingue e  "Che sarà" del 1971 scritta con Franco Migliacci e Carlo Pes con l'obiettivo di riportare Josè Feliciano a Sanremo. All'epoca al Festival, c'era la doppia esecuzione e Fontana voleva parteciparvi ma, per volere della casa discografica RCA e del suo direttore artistico Ennio Melis, al 21° Festival di Sanremo andranno gli emergenti Ricchi e Poveri dopo il rifiuto di Gianni Morandi, prima scelta della RCA. Fontana non gradì questo trattamento al punto che non voleva concedere l'autorizzazione per l'esecuzione del brano e si convinse solo quando Melis gli disse che il brano non avrebbe preso parte a Sanremo senza i Ricchi e Poveri. Deluso da quella storia e persa l'occasione di cantare un suo brano che gli avrebbe dato un nuovo successo internazionale, Fontana, si ritirò dalla scena musicale, tornando a Macerata ed aprendo un bar per ben cinque anni. Solo nel 1979, Jimmy, decide di rientrare nel giro ottenendo dei discreti successi. A Sanremo, a cui aveva preso già parte nel 1961 e nel 1967 non arrivando mai in finale, ci torna nel 1982 arrivando al sesto posto e nel 1994 ottenendo il diciannovesimo posto nella sua ultima presenza all'Ariston. Come detto, quindi, dopo quella triste vicenda che avrebbe potuto portarlo al grande successo Fontana non ha più raggiunto quelle vette che aveva assaporato con "Il mondo" vivendo l'ultima parte della sua vita con quel grande rammarico nel cuore che si è spento solo, complice la malattia, mercoledì scorso insieme al suo sguardo e, anche se solo per un momento, quel suo "mondo" si è fermato.

 

 

Condividi post

Repost0

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua, Pagina Facebook e Donazioni

English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
 


this widget by www.AllBlogTools.com

La musica che gira intorno

Promuovi anche tu la tua Pagina

Chat

Flag Counter

Flag Counter