Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

"Io non appartengo al tempo del delirio digitale,

del pensiero orizzontale,

di democrazia totale.

Appartengo a un altro tempo scritto sopra le mie dita,

con i segni di chitarra che mi rigano la vita.

Io l'ho vista la bellezza e ce l'ho stampata in cuore,

imbranata giovinezza a ogni antico nuovo amore."

 

Roberto Vecchioni - Io non appartengo più

Sondaggi

La Sfida dei 100, 7°Fase-2°Sfida
 
 
 
pollcode.com free polls
19 gennaio 2021 2 19 /01 /gennaio /2021 00:01

"Mary" è un brano dei  Gemelli DiVersi del 2003 e contenuto nell'album "Fuego". Il gruppo formatosi a Milano nel 1998 vede come componenti il dj Alessandro Merli, noto come THG, il cantante Francesco Strangers, Strano per i fans, ed i rapper Emanuele Busnaghi, detto Thema e Luca Aleotti, noto come Grido e fratello di Alessandro Aleotti, ovvero  J-Ax ex leader degli Articolo31. "Fuego" rappresenta per questa band forse l'album più riuscito e "Mary" sicuramente il pezzo che li ha portati ad ottenere una notorità consistente nel panorama musicale italiano. Grazie a questo brano, infatti, il gruppo ha ottenuto la vittoria come Best Italian Act agli Mtv European Music Awards. Il brano, infatti, ottenne un grosso successo restando per ben otto mesi nei primi posti delle classifiche italiane ed ottenendo, quindi, un grosso riscontro dalle vendite. Il testo parla di una ragazza vittima degli abusi sessuali da parte di un padre che presto rifiuta abbandonando il tetto domestico. La fuga è l'unica strada che la protagonista del brano trova per cancellare una adolescenza macchiata dalla presenza di quell'orco che gli ha segnato la vita per sempre. Lascia, quindi, il proprio paese di periferia ed anche quando torna risollevata da una nuova vita, un amore ed un figlio non riesce a versare lacrime sulla lapide di quel padre ormai defunto. Nonostante oggi il suo volto abbia, infatti, ritrovato una espressione serena Mary non riesce, ovviamente, a dimenticare quegli anni vissuti come in una prigione, dove subiva violenze fisiche e psicologiche davanti agli occhi di una madre che non aveva la forza per reagire e, soprattutto, dinnanzi al tradimento di quell'uomo che l'aveva messa al mondo e che gli aveva tolto la gioia di vivere con le sue violenze. Un tema delicato quanto difficile da trattare ma che i Gemelli DiVersi hanno saputo tramutare in un brano struggente quanto poetico ed il successo ottenuto per tale composizione ne è la prova più evidente. In seguito a questo disco, il gruppo milanese, ha proprosto altri buoni lavori ma non hanno mai toccato, finora, le vette raggiunte con "Mary" ma ci si augura, viste le capacità, che prima o poi si ripropongano con qualcosa di artisticamente simile. In questi giorni la band sta lavorando ad un nuovo progetto che dovrebbe essere pubblicato entro il 2012 dopo l'ultimo lavoro del 2009 rappresentato dalla raccolta "Senza Fine 98-09. The Greatest Hits" che presentava come inediti il solo singolo "Vivi per miracolo" con il quale presero parte al Festival di Sanremo di quell'anno. L'attesa dei fans è, quindi, tanta visto che l'ultimo album di inediti "Boom!" risale al 2007.

 

 

 


 

Altro su:

Gemelli DiVersi

J-Ax

 
 

Condividi post
Repost0

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua, Pagina Facebook e Donazioni

Chat

Flag Counter

Flag Counter