Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

"...La noia è come il blues: ti fa pensare a dio,

 leggera come un gas che penetra il tuo io;

 La noia è nostalgia di un posto che non c'è,

 è voglia di andar via da tutti e anche da te..."

 

Marco Masini - Malinconoia

Sondaggi

La Sfida dei 100, 3°Fase-10°Sfida
 
 
 
 
pollcode.com free polls
19 ottobre 2012 5 19 /10 /ottobre /2012 23:01

La storica band degli Stadio guidata da Gaetano Curreri e composta anche da Andrea Fornili, Roberto Drovandi e Giovanni Pezzoli festeggiano i loro primi trent'anni di attività discografica con un nuovo album celebrativo dal titolo "30 I nostri anni" lanciato dal singolo "I nostri anni" scritto per il testo da Fabrizio Moro, che partecipa anche come interprete,  e per la musica da Curreri e Fabrizio Foschini. La canzone, secondo lo stesso Curreri, rappresenta un brano generazionale, che segna un'epoca della band come, a loro tempo, furono anche "Chiedi chi erano i Beatles" e "Equilibrio instabile". Ma l'intero album è da considerare come un regalo per festeggiare questo ennesimo storico traguardo del gruppo. Per il singolo di lancio, gli Stadio, si sono affidati a Fabrizio Moro, considerato giustamente da Curreri come uno dei cantautori giovani più promettenti del panorama italiano e, se lo dice Curreri, autore di lungo corso per tantissimi grandi protagonisti della musica italiana oltre che voce e vera anima degli Stadio, c'è da crederci. Moro, infatti, ha scritto davvero un bel testo per raccontare il passare del tempo attraverso gli avvenimeti della storia del nostro Paese e tenendo sempre presente lo spirito con il quale gli Stadio hanno accompagnato con la loro musica ed i loro testi questi cambiamenti. Tra ricordi e punti di domanda mai risolti, quindi, si guarda al futuro non dimenticando mai il percorso fatto finora. Un brano fatto su misura e composto seguendo quell'impronta cantautoriale che gli Stadio hanno sempre portato avanti collaborando, negli anni, con alcuni dei più grandi autori della nostra musica. Se il singolo è già in rotazione da qualche giorno, l'album verrà pubblicato il 30 ottobre e conterrà tre inediti oltre ai grandi successi della storia della band emilina eseguiti con l'accompagnamento dell'orchestra sinfonica. Uno degli inediti, dal titolo "Bella" porta la firma di un altro grande cantautore italiano, amico e stimatissimo collega di Curreri e company, ovvero, Luca Carboni, già in passato autore per gli Stadio. In questo caso Carboni ha curato il testo mentre la musica è di Curreri in collaborazione con Fabio Liberatori. Le celebrazioni, inoltre, continueranno con i live del 24 novembre a Roma e del 12 dicembre a Bologna, dove tra amici e ospiti d'eccezzione la band darà vita a "Stadio 30 Anni Friendly Gala" per festeggiare in musica il loro traguardo insieme ai tanti fans che li seguono con passione fin dalla loro nascita.

Condividi post

Repost0

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua, Pagina Facebook e Donazioni

English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
 


this widget by www.AllBlogTools.com

La musica che gira intorno

Promuovi anche tu la tua Pagina

Chat

Flag Counter

Flag Counter