Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

"Fratello dobbiamo volare nei cieli più limpidi;
 
Bisogna imparare a sognare per essere liberi...
"
 
Lucio Dalla - Latin lover

Sondaggi

Sei favorevole all'ipotesi di cambiare sede al Festival di Sanremo
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
pollcode.com free polls
28 gennaio 2017 6 28 /01 /gennaio /2017 00:01

"Via del Campo" è una canzone scritta nel 1967 da Fabrizio De Andrè su di una musica realizzata da Enzo Jannacci per il suo brano "La mia morosa la va alla fonte" del 1965 ma che Faber credeva fosse una composizione del '500 tratta da una ricerca di Dario Fo. Il brano venne inciso lo stesso anno nell'album "Fabrizio De Andrè Volume 1" e, negli anni, è diventata una delle canzoni più rappresentative della sua ricchissima storia musicale. Al centro del testo c'è la vita di una prostituta di altri tempi che attendeva sulla soglia della sua abitazione, in Via del Campo appunto, i clienti. Via del Campo è un'antica strada lastricata del centro storico della città di Genova dove, in passato, bazzicavano prostitute, ambulanti e contrabbandieri. Un'altra storia, quindi, che ha per protagonisti gli emarginati come spesso il grande autore genovese ama dar voce. Un mestiere antico, la prostituzione, che in questo splendido testo assume anche un carattere vagamente romantico e sicuramente poetico. La descrizione sia dello sguardo che dei comportamenti di questa donna esprimono il combattimento interno nel svolgere questa vita ma l'adorazione ed il quasi amore vero dei clienti ergono questa figura a regina degli emarginati della società. L'amore non corrisposto da parte della donna verso i clienti non provoca comportamenti di rifiuto o si sdegno ma è sempre evidente la complicità ed un certo tipo di affetto verso gli ultimi della città. "Ama e ridi se amor risponde...piangi forte se non ti sente...dai diamanti non nasce niente...dal letame nascono i fior..." E' sicuramente una delle frasi più belle e vere che siano mai state scritte in tutta la musica italiana e non. Diretta e signifitivo questo verso, che chiude il brano, esprime la differenza tra l'essere e l'apparire: non è detto che il bello abbia anche contenuti anzi, spesso è l'esatto contrario. Anche una prostituta, in questo caso, può valere più di una principessa se trasmette ciò che si cerca e se possiede quei valori umani che riescono a sopperire anche ad eventuali lacune linguistiche o comportamentali che non sempre sono sinonimo di educazione e cultura. L'uguaglianza dei ceti e la negazione alle diversità ed alle minoranze emerge ancor più forte da questo brano se si pensa che lo stesso pare sia nato, in realtà, dalla figura di Morena, ovvero un travestito genovese di nome Mario Doré. In seguito alla morte di De Andrè, in via del Campo, oggi solo arteria importante di collegamento per la città, è stata allestita una bottega di musica aperta da Gianni Tassio, intimo amico di Faber. Tra l'altro, secondo lo stesso Tassio, la canzone è ispirata dalla propria madre Liliana, prostituta di professione che, secondo un'altra scuola di sarebbe la celebre "Bocca di rosa" dell'omonimo brano di Faber. Morto anche Tassio, il locale, è stato guidato dalla moglie fino al 2010 quando, però, la bottega è stata acquistata dal Comune di Genova che l'ha trasformata in un piccolo museo con l'intenzione di tener viva la memoria per De Andrè. 

 

Condividi post

Repost 0
Published by Marco Liberti - in Musica Italiana
scrivi un commento

commenti

Renee Joan Rothell 02/16/2017 17:23

Testimony of Restoration with the help of Martinez Lexie(Lexieloancompany@yahoo.com OR +18168926958)..

I have been in financial mess for the past months, I'm a single mum with kids to look after. My name is Renee Joan Rothell, and am from Ridley Park, Pennsylvania. A couple of weeks ago My friend visited me and along our discussion she told me about Mr Martinez Lexie of ( Lexieloancompany@yahoo.com ); that he can help me out of my financial situation, I never believed cause I have spend so much money on different loan lenders who did nothing other than running away with my money. She advised, I gave it a try because she and some of her colleagues were rescued too by this Godsent lender with loans to revive their dying businesses and paying off bills. so I mailed him and explain all about my financial situation and therefore took me through the loan process which was very brief and easy.. After that my loan application worth 78,000.00 USD was granted, all i did was to follow the processing and be cooperative and today I am a proud business owner sharing the testimony of God-sent Lender. You can as well reach him through the Company website: http://lexieloans.bravesites.com OR text: +18168926958

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua e Pagina Facebook

English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
 


this widget by www.AllBlogTools.com

La musica che gira intorno

Promuovi anche tu la tua Pagina

Chat

Flag Counter

Flag Counter