Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

"...Ricorda Signore questi servi disobbedienti

alle leggi del branco,

non dimenticare il loro volto,

che dopo tanto sbandare,

è appena giusto che la fortuna li aiuti,

come una svista, come un'anomalia, come una distrazione,

come un dovere..."

Fabrizio De André & Ivano Fossati - Smisurata preghiera

Sondaggi

La Sfida dei 100, 3°Fase-9°Sfida
 
 
 
 
pollcode.com free polls
28 luglio 2020 2 28 /07 /luglio /2020 23:01

"T'innamorerai" è uno dei brani più noti di  Marco Masini ed è anche il nome del fortunato album lanciato nel 1993. Nato tra le polemiche legate al singolo  "Vaffanculo", l'album riscosse un enorme successo arrivando a vendere oltre 800 mila copie oltre ad essere pubblicato anche in Germania, Francia ed in Spagna nella versione iberica "Te enamoraràs". Il brano, come gran parte dell'album e dell'intera produzione della prima fase artistica di Masini, porta la firma di Marco e di due grandi autori italiani come Giancarlo Bigazzi e Giuseppe Dati. Bigazzi accompagnerà Masini ancora per qualche anno fino al divorzio artistico avvenuto nel 2001 mentre Dati non hai mai smesso di collaborare con il cantautore fiorentino ed è comparso, anche se solo per due brani, anche tra gli autori dell'ultimo disco di inediti di Marco  "Niente d'importante". All'epoca di "T'innamorerai" Masini proveniva dalle positivissime prime esperienze artistiche ottenute sia sul placo dell'Ariston, nel 1990 con la vittoria tra i giovani e nel 1991 con il terzo posto tra i big, che nei palazzetti e nei teatri di tutta Italia dove si era fatto valere ed aveva iniziato brillantemente un cammino che lo porterà ad essere uno degli artisti più apprezzati della scena italiana. In quegli anni Masini era un vero e proprio manifesto generazionale poichè riusciva ad esprimere, in poesia, ciò che i giovani non avevano il coraggio o la forza di tirar fuori. Masini divenne, quindi, una guida per quelle generazioni che vedevano i lui una sorta di profeta, ruolo che Marco proprio con "Vaffanculo" ha declinato rifiutando ogni mania di grandezza o di superbia ed affermando la sua appartenenza ed uguaglianza al mondo giovanile dell'epoca. Marco non era, quindi, un profeta ma una nuova voce che cantava la vita reale, i problemi e le difficoltà che vivevano le nuove generazioni del tempo e per questo motivo era apprezzato e seguito. Marco, tutt'oggi, è tra i pochi artisti italiani ad avere un popolo di appassionati che va ben oltre il rapporto fan-artista e che, nel nostro Paese, si può paragonare solo a ciò che avviene tra Renato Zero ed i suoi seguaci. Un rapporto viscerale, sincero che supera le barriere di un determinato mondo dello spettacolo a cui Marco si è sempre guardato bene dall'appartenere rimacardo sempre la propria natura e la propria semplicità. "T'innamorerai" è, inoltre, un chiaro esempio di questa semplicità poichè Marco esprime in questo brano l'amore verso questa donna che probabilmente non lo corrisponderà ma che, comunque, desidera vedere felice preoccupandosi di cosa potrà trovare sulla sua strada se si accompagnerà ad un qualcuno che non prova lo stesso suo forte e sincero sentimento. Nel brano vengono espresse, quindi, le sensazioni positive e forti dell'innamoramento ma anche i momenti duri che possono far parte di un rapporto di coppia non proprio idilliaco. Il protagonista, dunque, mette in guardia la donna invitandola a riflettere sulla persona da avere accanto per la vita prima che sia troppo tardi. Un brano eccezionale che tramite una sonorità accattivante è diventato uno dei pezzi più amati del vasto repertorio di Masini ed ha ispirato, probabilmente in maniera involontaria, anche Ivano Fossati vista la forte somiglianza musicale con la sua "L'amore fa" del 2006. Del brano di Masini ne è stato fatto anche un videoclip diretto da Stefano Salvati ed inserito anche nella VHS realizzata proprio nel 1993. Un grande successo, quindi, che rimane uno dei tanti grandi successi di un artista troppo spesso sottovalutato. 

 

 

Altro su:

Giancarlo Bigazzi

Ivano Fossati

Marco Masini

Renato Zero

Condividi post

Repost0

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua, Pagina Facebook e Donazioni

English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
 


this widget by www.AllBlogTools.com

La musica che gira intorno

Promuovi anche tu la tua Pagina

Chat

Flag Counter

Flag Counter