Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

…e per questo amore figlio di un'estate,

ci vorrebbe il sale per guarire le ferite,

dei sorrisi bianchi fra le labbra rosa,

a contare stelle mentre il cielo si riposa…

Marco Masini - Ci vorrebbe il mare

Sondaggi

Cosa preferisci di questo blog
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
pollcode.com free polls
26 luglio 2017 3 26 /07 /luglio /2017 23:01

"Sono solo canzonette" è un brano ma anche la filosofia di fare musica di Edoardo Bennato. Nonostante più volte nella sua lunga carriera, Bennato, ha scritto testi a sfonfo politico o sociale, nel 1980, con questo concept album che dà il titolo alla suddetta canzone, l'artista, vuole in qualche modo smitizzare la figura del cantautore come profeta politico o istigatore di masse pur sapendo che, in realtà, i cantautori hanno e continueranno ad avere grande presa tra i giovani. Bennato mette un freno a tutto questo spiegando che ciò che scrive, in fondo, sono solo canzoni e non ha la presunzione di sentirsi nè un guru nè una guida per un popolo talvolta oppresso. Questa musica, però, ha il pregio di distogliere dai problemi e di regalare emozioni di allegria e di spensieratezza senza escludere, in taluni casi, la possibilità di riflettere. Non sono trattati politici nè esortazioni di ribellione ma semplici espressioni di un'arte quale è la musica. Bennato, in questo modo, libera un po' tutta la classe cantautorale da quel compito spesso attribuito a tutti i più grandi artisti italiani in quell'epoca di strumento politico o divulgatore di qualsivoglia movimento. Un attestato di umiltà ma anche una presa di posizione in difesa della musica troppe volte strumentalizzata a fini politici. Tutto questo, però, Bennato lo fa con la solita ironia e le sue tipiche sonorità allegre e coinvolgenti regalando una canzone, ed un intero album, che ha segnato la storia della musica italiana ed ha consacrato l'artista in uno stile unico e riconoscibile ancora oggi. Un modo di fare musica che è diventato un marchio di fabbrica per il cantautore partenopeo che non disdegna mai di fare uso della fantasia e di quella essenza di eterno Peter Pan che non ha mai perso. L'album, infatti, si ispira proprio alla favola dell'eterno bambino e con quella semplicità ed ingenuità Bennato cerca di diffondere il proprio pensiero in un epoca dove la musica ha spesso una matrice intimista. Il suo rock, quindi, appare come una novità assoluta nel cantautorato italiano e lo rende uno degli artisti più amati dai giovani del tempo. Le sonorità del disco offrono autenitche novità musicali grazie anche all'apporto di grandi musicisti come lo stesso Bennato o come Enzo Avitabile al sax e Tony Cercola alle percussioni. Un disco importante, quindi, ed una canzone che ridà alla musica la sua giusta dimensione nel panorama sociale.

 

 

 


 

Altro su:

Edoardo Bennato

Enzo Avitabile 

Condividi post

Repost 0
Published by Marco Liberti - in Musica Italiana
scrivi un commento

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua e Pagina Facebook

English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
 


this widget by www.AllBlogTools.com

La musica che gira intorno

Promuovi anche tu la tua Pagina

Chat

Flag Counter

Flag Counter