Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

"...ma dentro i suoi occhi, un dolore profondo:

vedere il cammino, diverso del mondo,

la guerra e la gente, che cambia il suo cuore,

la verità che muore..."

Amedeo Minghi - Un uomo venuto da lontano

Sondaggi

La Sfida dei 100, 8°Fase-Sfida Finale
 
 
 
pollcode.com free polls
23 gennaio 2013 3 23 /01 /gennaio /2013 00:01

Dopo i problemi di salute che lo avevano portato ad interrompere la propria attività Vasco Rossi torna con un regalo per tutti i suoi fans ovvero un brano inedito già in rotazione nelle radio e disponibile in versione digitale. Il titolo della nuova canzone, musicata da Gaetano Curreri e Andrea Fornili, è "L'uomo più semplice" e rappresenta, con il solito sound rock, la volontà dell'artista di continuare a vivere alla giornata, andando sempre al massimo e non prendendosi responsabilità su ciò che potrebbe succedere domani. Uno stile di vita, quello espresso anche nel brano, che è stata un po' una costante della storia terrestre ed artistica di Vasco. L'andare a mille senza regole nè limiti concedendosi al proprio pubblico con tutta la semplicità di un uomo qualunque, ciò che Vasco, in fondo, non sarà mai realmente. Eppure è cosi: Vasco non pretende di conoscere le leggi del mondo nè di assumere un ruolo da profeta ma chiede solo di poter vivere a modo suo e di lasciare libero sfogo alla sua creatività ed alla sua capacità espressiva. Negli anni, con questo suo modo di vedere la vita, Vasco ci ha regalato tante composizioni di altissimo livello autoriale e, nel contempo, di semplice e coinvolgente approccio sonoro. Ed è proprio qui la chiave del suo successo, ovvero, la matrice cantautoriale in un'anima rock. L'artista, infatti, è cresciuto amando la musica dei grandi cantautori italiani e da loro ha estrapolato quella profondità che poi ha saputo esprimere in maniera del tutto personale ed innovativa utilizzando una musicalità orecchiabile e trascinante. Se a questo poi si aggiunge la gande capacità intrinseca di Vasco dell'essere leader e di calamitare le masse in ogni occasione si ottiene quel mito che oggi il rocker di Zocca rappresenta. E, se anche questo singolo, non rietra probabilmente tra i migliori lavori dell'artista, è comunque un importante segnale che esprime, oltre ad una ritrovata buona salute, la volontà di Vasco di non perdere altro tempo e di tornare in pista a modo suo. Oltre al singolo, inoltre, Vasco ha già annunciato che tornerà presto ad esibirsi dal vivo con quattro nuovi concerti.

 

 

Altro su:

Gaetano Curreri

Vasco Rossi 

Condividi post
Repost0

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua, Pagina Facebook e Donazioni

Chat

Flag Counter

Flag Counter