Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

Quei giorni perduti a rincorrere il vento,

a chiederci un bacio e volerne altri cento…
 
Fabrizio De André - Amore che vieni, amore che vai

 

Sondaggi

Chi vorresti al fianco di Baglioni a Sanremo 2018
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
pollcode.com free polls
13 ottobre 2014 1 13 /10 /ottobre /2014 23:01

I VEMM, Very Excited Mad Musicians ovvero Pazzi Musicisti Molto Esaltati, prendono forma nel 2013 grazie alla volontà di Emanuele Luigi Andolfi, chitarrista ed autore del gruppo che, affiancato dal bassista Lorenzo Beverati e dal cantante Valerio Garavaglia, inizia questa avventura con la voglia di unire competenza e bravura strumentale, con ascendenza prevalentemente rock, ad una ironica goliardia nella stesura dei testi che, però, non esclude la possibilità di trattare problematiche reali e di offrire al pubblico spunti di riflessione. Con le dovute proporzioni, il loro linguaggio ed il loro modo di vedere e di vivere la musica ricorda un po' la più celebre band Elio e le Storie Tese ed è stata, molto probabilmente, una delle fonti di ispirazioni più forti per la loro formazione. L'originalità, infatti, come per gli "Elii" è un tassello centrale del loro progetto oltre ad essere un qualcosa di fondamentale per chiunque oggi voglia emergere dalle infinite proposte che girano in rete. La chiave ironica favorisce l'identificazione ma rimane comunque una scelta molto coraggiosa per imporsi ad alti livelli. Non a caso, a livello nazionale, sono davvero in pochi gli artisti che hanno ottenuto la giusta considerazione proponendo questo tipo di musica. Come detto, però, i VEMM, non offrono semplice musica demenziale ma, proprio come gli "Elii", hanno grande padronanza degli strumenti attraversano generi diversi come il rock, il jazz, il funky fino all'heavy metal e, soprattutto, una attenzione particolare ai testi che, seppur proposti con ironia non si fermano alla semplice e pure goliardia ma affondano, talvolta in maniera decisa, nei problemi della nostra società attraverso lucide e graffianti testimonianze dei nostri giorni. Nel loro primo album, che porta il nome della band, il dito, ad esempio, è puntato sulle difficoltà dell'industria discografica e sui falsi miti creati ad arte dai media. Proprio la difficoltà di emergere ed il mondo della gavetta tra i più disparati locali italiani dove già farsi pagare diventa un'impresa è il tema di uno dei loro brani più popolari in rete intitolato "Il cachet". Durante la composizione di questo disco, quindi, si sono aggiunti alla band Simone Allori (tastierista), Davide Savarese (batterista) e Luca Marzano (componenti elettronici) per comporre la formazione definitiva del gruppo. Inoltre, per la registrazione del concept album, i VEMM, si sono avvalsi della collaborazione del batterista Alessandro Milone, dei cantanti Giuseppe Di Bianca, Ruben Coco e Ilenia Bianchi e del sassofonista Edoardo Capparucci. Non resta, quindi, che tenere d'occhio questi ragazzi capaci ed intelligenti e sperare che venga concessa loro la giusta opportunità per emergere.

Condividi post

Repost 0
Published by Marco Liberti - in Musica Italiana
scrivi un commento

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua e Pagina Facebook

English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
 


this widget by www.AllBlogTools.com

La musica che gira intorno

Promuovi anche tu la tua Pagina

Chat

Flag Counter

Flag Counter