Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

"...ma dentro i suoi occhi, un dolore profondo:

vedere il cammino, diverso del mondo,

la guerra e la gente, che cambia il suo cuore,

la verità che muore..."

Amedeo Minghi - Un uomo venuto da lontano

Sondaggi

La Sfida dei 100, 8°Fase-Sfida Finale
 
 
 
pollcode.com free polls
1 dicembre 2019 7 01 /12 /dicembre /2019 00:01
Sondaggi: Note d'oro 2019, Miglior Canzone
Note d'oro 2019, Miglior Canzone
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
pollcode.com free polls
Condividi post
Repost0
1 dicembre 2019 7 01 /12 /dicembre /2019 00:01
Sondaggi: La Sfida dei 100, 2°Fase-9°Sfida
La sfida dei 100 - 2°Fase-9°Sfida
 
 
 
 
 
 
pollcode.com free polls
Condividi post
Repost0
1 dicembre 2019 7 01 /12 /dicembre /2019 00:01
Sondaggi: Note d'oro 2019, Miglior Album
Note d'oro 2019, Miglior Album
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
pollcode.com free polls
Condividi post
Repost0
1 novembre 2019 5 01 /11 /novembre /2019 00:01
Sondaggi: La sfida dei 100, 2°Fase-8°Sfida
La sfida dei 100 - 2°Fase-8°Sfida
 
 
 
 
 
 
pollcode.com free polls
Condividi post
Repost0
31 ottobre 2019 4 31 /10 /ottobre /2019 00:01
Sondaggi: Risultati Ottobre 2019

 

X La Sfida dei 100, 2°Fase-7°Sfida: Mia Martini 46%, Marco Masini 38%, Massimo Ranieri 15%

Condividi post
Repost0
21 ottobre 2019 1 21 /10 /ottobre /2019 10:39

"Torneremo ancora" è l'inedito che accompagna l'omonima raccolta di successi di Franco Battiato. Alla luce di ciò che di poco chiaro si sa, però, sulle condizioni di salute dell'artista, quel titolo può sembrare una sorta di epitaffio artistico. Il brano parla dell'estremo viaggio dell'essere umano e della sua essenza spirituale che non conoscerebbe oblio finché non si è realmente liberi. Battiato insieme al coautore Juri Camisasca, parlano infatti di una vita eterna dello spirito e della nascita come un risveglio. Tutto sommato, l'opera rientra nel target dell'artista e della sua continua ricerca spirituale e dell'allontanamento dalla materia. Tra l'altro, non sarebbe nemmeno male come brano, solo non fosse circondato da un alone di mistero e di preoccupazione sulla reale condizione fisica e mentale dell'artista. L'album, infatti, è stato lanciato dai media in maniera naturale ma l'assenza totale del protagonista fa pensare. Sono girate voci di malattie, di un impossibilità di un concreto ritorno sulle scene di Battiato ma tutto è stato smentito dalla famiglia e dai discografici per i quali sarebbe tornato a suonare ed a lavorare. Nulla però esce dalla viva voce di Franco da oltre due anni ed anche la registrazione di questo brano risalirebbe al 2017. Tutto questo mistero ha provocato, soprattutto sui social, una situazione antipatica che l'artista non merita e, tanto meno, l'uomo. Siamo tutti esseri umani ed anche un mito come Battiato può avere dei problemi ma, sarebbe dovuta da parte dei familiari un po' di chiarezza. Si spera che tutto ciò non sia dovuto al mercato discografico che pretendono sempre il personaggio al meglio della forma per chissà quali ragioni. Anche fosse, come appare evidente, che la natura del disagio di Battiato sia tanto grave da non permettergli più di lavorare, cosa che naturalmente scongiuriamo, non sarebbe un problema ammetterlo e non avrebbe una ricaduta sul mercato. Chi ama Battiato, anzi, avrebbe la possibilità di omaggiare al meglio il suo mito, senza ombre, senza stupide congetture, senza doversi preoccupare di false dichiarazioni, di vigliacchi avvoltoi e di qual si voglia altra forma di distrazione. In tutto questo, però, si può comprendere la prudenza e la volontà di riservatezza della famiglia alla quale si chiede, se possibile, uno sforza d'animo per ripagare i tanti fan con la stessa fiducia e lo stesso attaccamento che hanno dimostrato loro nell'arco di tutta la gloriosa carriera del maestro. Fosse avvenuto tutto ciò, la presentazione e l'ascolto di questo brano avrebbero, senza ogni sorta di dubbio, sicuramente un altro effetto. Gettare nell'ombra quello che potrebbe rappresentare l'ultimo guizzo artistico di Battiato è apparso quasi un oltraggio alla sua storia e a chi lo segue da sempre. Non mettendo limiti alla speranza, ci si augura, che presto tutto questa nebbia venga spazzata via dalla sua stessa voce, magari in una canzone, magari su di un palco, magari ad un concerto... torneremo ancora!    

Condividi post
Repost0
21 ottobre 2019 1 21 /10 /ottobre /2019 10:05

"Zero il folle" è l'ultimo lavoro discografico di Renato Zero ed anche il titolo della canzone centrale dell'album. In questo pezzo l'uomo Renato Fiacchini ringrazia il suo alter ego, la sua maschera di scena, quel suo personaggio che gli ha permesso di esprimere in piena libertà la propria essenza artistica ed umana. Renato ha trovato in Zero la propria identità ed oggi, alla soglia dei settant'anni, rende omaggio alla sua creatura con una meravigliosa lirica che potrebbe rappresentare una sorta di seguito a "La favola mia", pietra miliare del suo repertorio dove si fa riferimento a quel suo mondo teatrale fatto di sentimenti, poesie, eccessi, trasgressioni trasmesso sempre attraverso una maschera, Zero il folle, appunto. Si fa riferimento alle difficoltà iniziali, alla ricerca del proprio io, ai fischi degli esordi, ai pregiudizi fino a che il tutto è stato spazzato via da questa sorta di supereroe in cui Renato si è rifugiato per non avere barriere al suo estro ed è stata magia fin da subito. Ora l'uomo, in questa delicata riflessione, rende ciò che spetta al mito. Nel disco, poi, vi sono sprazzi di grande poesia, di profonde riflessioni, di analisi sociali e di battaglie che "il folle" combatte da sempre. Non vi sono, come Renato ci ha abituati, veri e propri capolavori, ma diverse belle canzoni che vanno ad arricchire una discografia preziosa, patrimonio della nostra cultura. Tra le migliori, oltre al suddetto brano, vi sono: "Quanto ti amo", "Questi anni miei", "Figli tuoi" e "Quattro passi nel blu". Non resta, quindi, che rendere, a nostra volta, omaggio a Renato Fiacchini per aver creato il mito di Zero il folle e per averci regalato, attraverso la sua maschera, alcune delle pagine più belle della nostra musica.   

Condividi post
Repost0
30 settembre 2019 1 30 /09 /settembre /2019 23:01
Sondaggi: La Sfida dei 100, 2°Fase-7°Sfida
La sfida dei 100 - 2°Fase-7°Sfida
 
 
 
 
 
 
pollcode.com free polls
Condividi post
Repost0
29 settembre 2019 7 29 /09 /settembre /2019 23:01
Sondaggi: Risultati Settembre 2019

 

X La sfida dei 100, 2°Fase-3°Sfida: Lucio Dalla 58%, Luigi Tenco 32%, Luca Carboni 11%

Condividi post
Repost0
31 agosto 2019 6 31 /08 /agosto /2019 23:01
Sondaggi: La Sfida dei 100, 2°Fase-6°Sfida
La sfida dei 100 - 2°Fase-6°Sfida
 
 
 
 
 
 
pollcode.com free polls
Condividi post
Repost0

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua, Pagina Facebook e Donazioni

Chat

Flag Counter

Flag Counter