Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

"...E chissà quanti ne hai visti e quanti ne vedrai,

di giocatori tristi che non hanno vinto mai,

ed hanno appeso le scarpe a qualche tipo di muro

e adesso ridono dentro a un bar;

E sono innamorati da dieci anni,

con una donna che non hanno amato mai;

Chissà quanti ne hai veduti, chissà quanti ne vedrai..."

 

Francesco De Gregori - La leva calcistica della classe '68

Sondaggi

La Sfida dei 100, 4°Fase-2°Sfida
 
 
 
 
 
pollcode.com free polls
16 ottobre 2011 7 16 /10 /ottobre /2011 23:37

Indice degli articoli di musica italiana presenti sul blog divisi per artisti. Pagina 5: dalla lettera R alla Z:

 

Raf                                       "Si può dare di più" - "Cosa resterà degli anni '80" - "Inevitabile follia" - "Le ragioni del cuore" - "Gente di mare" - "Infinito" - "Il battito animale" - "Oggi un Dio non ho" - "In tutti i miei giorni" - "Come una danza"

 

Ragazzi Italiani                "Vero amore"

 

Randy Crawford               "It's raining"

 

Raoul Casadei                  "La terra dei cachi (The Rimini tapes)"

 

Raphael Gualazzi              "Follia d'amore" - "Sai (ci basta un sogno)"

 

Raquel Del Rosario            "Fino in fondo"

 

Renato Carosone              "Malafemmena" - "'Na canzuncella doce doce" - "Tu vuò fa l'americano"

 

Renato Pozzetto              "Ho visto un re"

 

Renato Rascel                  "Romantica"

 

Renato Zero                      "Giù le mani dalla musica" - "Puro Spirito" - "Letti" - "L'istrione" - "Il senso di Alex" -"Qualcuno mi renda l'anima" - "Nei giardini che nessuno sa" - "Più su" - "I migliori anni della nostra vita" - "La canzone di Marinella" - "Potrebbe essere Dio" - "Il cielo" - "La favola mia" - "Tu si' 'na cosa grande" - "Chiedi di me" e "Amo - Capitolo I" - "Un'apertura d'ali" - "Contessa" - "Il carrozzone" - "Spalle al muro" - "Cercami" - "Amico assoluto" - "Ave Maria" - "Nessuno tocchi l'amore" e "Amo - Capitolo II" - "Nel perdono" - "amoR" - "Vola alto" - "Amo - Capitolo III" e "Oramai" - "Dimmi chi dorme accanto a me" - "Via dei Martiri" - "E già" - "Zerovskij...solo per amore" - "Mai più da soli" - "Zero il folle" - "Zerosettanta"

 

Renzo Arbore                  "Il clarinetto"

 

Riccardo Azzurri               "Firenze madre"

 

Riccardo Cherubini           Intervista con... e "10 anni"

 

Riccardo Cocciante         "Se stiamo insieme" - "Margherita" - "Bella senz'anima" - "Il mio canto libero" -"Questione di feeling" - "Dalla/Morandi" - "Un nuovo amico" - "La Fenice" - "Sulle labbra e nel pensiero"

 

Riccardo Fogli                   "Tanta voglia di lei" - "Storie di tutti i giorni" - "Pensiero" - "Piccola Katy"

 

Riccardo Maffoni              "Sole negli occhi"

 

Riccardo Sinigallia            "Vento d'estate" - "Che male c'è" - "Capelli" - "Strade"

 

Ricchi e Poveri                 "Che sarà" - "La prima cosa bella" - "Sarà perchè ti amo" - "Se m'innamoro"

 

Rino Gaetano                    "Ma il cielo è sempre più blu" e la morte annunciata - "In Italia si sta male (si sta bene anzichenò)" - "Aida" - "Ti voglio"

 

Robb Cole                         Intervista con...

 

Roberto Angelini              "Una buona idea" - "L'errore"

 

Roberto Benigni               "Quanto t'ho amato" - "Via con me"

 

Roberto Murolo                "Cu 'mme" - "Scriveme"

 

Roberto Vecchioni            "Luci a San Siro" - "L'uomo che si gioca il cielo a dadi" - "L'ultimo spettacolo" - "Samarcanda""Sogna ragazzo sogna" -  "Blumùn""Chiamami ancora amore" - "I colori del buio""Sei nel mio cuore" - "Le mie donne" - "Io non appartengo più" - "Ho conosciuto il dolore" - Intervista con... - "Donna felicità" - "Ti insegnerò a volare (Alex)" - "Formidabili quegli anni"

 

Rocco Hunt                         "Nu juorno buono"

 

Rocco Tanica                      "La terra dei cachi" - "Perdere l'amore"

 

Romina Power                    "Felicità" - Il plagio Albano-Jackson - "Ci sarà" - "Nostalgia canaglia"

 

Ron                                      "Vorrei incontrarti fra cent'anni" - "Sei volata via" - "Tour" - "Non abbiam bisogno di parole" - "Banana Republic""Anna e Marco" - "Vita" - "Quando" - "Pa' diglielo a ma'""Piazza Grande""L'uomo delle stelle""Way Out" - "Un abbraccio unico" - "Una città per cantare"        

 

Rossella Scarano                Una "Cantantessa" partenopea e "Carne e certezze"

 

SALVOEMME                       Un pop che affascina e "Hey!Per caso hai visto lei?" - "Non gioco più" - "Viaggio dentro me stesso" - "Al mio funerale" - "L'ordine delle cose" -"Lovestonauta"

 

Samuele Bersani                "Chicco e Spillo" - "Replay" - "Un pallone""Canzone" - "Pesce d'aprile" - "En e Xanax" - "Il pescatore di asterischi" - "Le storie che non conosci" - "Cinema Samuele"

 

Sergio Bruni                       "Scriveme"

 

Sergio Cammariere            "Tutto quello che un uomo" - "Ogni cosa di me"

 

Sergio Endrigo                   "Il postino" e l'Oscar postumo"Lontano dagli occhi" - "Io che amo solo te"

 

Shel Shapiro                      "Roma spogliata" - "River Sand Creek"

 

Siberia                                Qualità in rampa di lancio e "Irripetibile"

 

Silvia Salemi                      "A casa di luca" - "Nel cuore delle donne" - "Amore disperato" - "Il mutevole abitante del mio solito involucro"

 

Simona Bencini                 I Dirotta su Cuba annunciano ritorno

 

Simona Molinari                 "Sampa Milano"

 

Simone Cristicchi             "Ti regalerò una rosa" - "Sto a cerca' lavoro" - "Non insegnate ai bambini" - "Che bella gente""La prima volta (che sono morto)"

 

Simone Papi                      Intervista con... e "In tutti i miei giorni"

 

Stadio                                "Doma il mare, il mare doma" - "Allo stadio" - "Guardami""30 I nostri anni" - "Grande figlio di puttana" - "La faccia della donne" - "Chiedi chi erano i Beatles"

 

Stefano Picchi                  "Generale kamikaze"

 

Syria                                   "Non ci sto""Sei tu""Fantasticamenteamore" - "L'amore è"

 

Tazenda                             "Spunta la luna dal monte" - "Pitzinnos in sa gherra"

 

The Rokes                         "Ma che freddo fa"

 

Tiromancino                      "Strade" - "Per me è importante" - "Un tempo piccolo" 

 

Tiziano Ferro                    "Nata ieri" - "Questione di feeling" - "Nostrastoria" - "Killer" - "Non me lo so spiegare"

 

Tommaso Primo               La nuova cantanapoli tra qualità e anonimato

 

Tony Del Monaco             "La voce del silenzio"

 

Tony Maiello                      "Il linguaggio della resa"

 

Tosca                                 "Vorrei incontrarti fra cent'anni" - "Il suono della voce"

 

Totò                                    "'A livella" - "Malafemmena" - "Con te"

 

Toto Cutugno                    "Figli" - "L'italiano" - "Il sognatore" - "Solo noi" - "Noi ragazzi di oggi""Le mamme" - "Gli amori" - "Io (per le strade di quartiere)" - "Voglio andare a vivere in campagna""Come noi nessuno al mondo"

 

Tullio De Piscopo              "Andamento lento" - "Oltre il giardino" - "Quelli che..." - "Chi tene 'o mare"

 

Umberto Bindi                   "Letti" - "La musica è finita" - "Il nostro concerto" e l'ostruzione mediatica    

 

Umberto Tozzi                   "Si può dare di più" - "Gente di mare" - "Perché lo fai" - "Io camminerò" - "Un amore grande""Gli altri siamo noi" - "Un'altra vita" - "Le parole""Yesterday, Today 1976-2012" - "Come una danza"

 

Valentina Giovagnini       "Il passo silenzioso della neve"

 

Vasco Rossi                       "Albachiara" - "Siamo soli" - "Generale" - "Sally" - "Vivere" - "Senza parole" - "Gli spari sopra" - "...E dimmi che non vuoi morire" - "Prima di partire per un lungo viaggio""Un senso"Kom 3D - "La versione di Vasco" - Vasco pronto per la tv - "Vado al massimo""L'uomo più semplice" - "Cambia-menti" - "Dannate nuvole" - "Come vorrei" - "Vita spericolata" - "La faccia delle donne" - "Sono innocente ma..."

 

Velvet                                "Nascosto dietro un vetro"

 

VEMM                                Ironia in salsa rock e "Il cachet"

 

Vianella                              "Semo gente de borgata"

 

Vincenzo Incenzo             Intervista con... - "Zerovskj...solo per amore" - "Je suis" - Intervista con... II e "Il primo giorno dell'estate" - "Ego"

 

Vinicio Capossela             "Rebetiko Gymnastas"

 

Wilma De Angelis              "Nessuno" - "Patatina"

 

Wilma Goich                       "Semo gente de borgata"

 

Yato                                    Il nuovo alternative-pop italiano e "Agli illusionisti del mondo"

 

Youssou N'Dour                "L'opportunità"

 

Yuri Salvatore                    Intervista con... - "Che momenti..."

 

Zibba                                   Intervista con... e "Una parte di te"

 

Zucchero Fornaciari         "Miserere" - Tutti i casi di plagio - "Con te partirò" - "Luce (tramonti a nord est) - "Una notte che vola via" - "Donne" - "Non voglio mica la luna" 

 

Zulù                                     "'A livella"                             

 

Vedi anche: Indice degli Artisti A/C - D/F - G/L - M/Q

Condividi post

Repost0
16 ottobre 2011 7 16 /10 /ottobre /2011 23:37

Indice degli articoli di musica italiana presenti sul blog divisi per artista. Pagina 4: Dalla lettera M alla Q:

 

Mal                                   "Non dimenticarti di me"

 

Malika Ayane                     "La prima cosa bella" - "Tre cose" anticipa "Ricreazione" - "Come foglie" - "Ricomincio da qui" - "E se poi"

 

Mango                              "La canzone dell'amore perduto" - "La stagione dell'amore" - "I migliori anni della nostra vita" - "Luce" - Stroncato da un infarto: Gli è fatale la sua "Oro" - "Mediterraneo" - Avvoltoi mediatici: quando la morte rende mito l'artista dimenticato

 

Manuel Mijares                 "Nevada"

 

Manuela Villa                     "Un amore così grande" - "Una vecchia canzone italiana"

 

Marc Anthony                    "No me ames"

 

Marcella Bella                   "Se io, se lei" - "Montagne verdi" - "Uomo bastardo" - "Forever per sempre"

 

Marco Barusso                 Intervista con...

 

Marco Carta                     "La forza mia"

 

Marco Fasano                   Punta sulla semplicità e "Il tempo degli eroi" - "Eh già..." - Intervista con... e "Gli angeli"

 

Marco Ferradini                "Teorema" - "Anna e Marco" - "Roma spogliata" - "Quando Teresa verrà" - Intervista con... e "Attimi"

 

Marco Guerzoni                "Soli al bar"

 

Marco Masini                     "Niente d'importante" - "Si può dare di più" - "Dal buio" - "Caro babbo" - "Lontano dai tuoi angeli" - "Bella stronza" - "La verità" - "Perchè lo fai" - "Malinconoia" - "Io camminerò" - "Anna viviamo" -"Cenerentola innamorata" - "La voglia di morire" - "Ci vorrebbe il mare" - "Vaffanculo" - "Dio non c'è" -"Principessa" - "Gente di mare" - "T'innamorerai" - "La mia storia piano e voce" e "Io ti volevo" - "Raccontami di te" - "Scimmie" - "L'amore sia con te" - "Un piccolo Chopin" - "Disperato" - "L'uomo volante" - "Nel mondo dei sogni" - "L'Italia" - "Il niente" - "10 anni" - "Cantano i ragazzi" - "Latin lover" - L'assura accusa di iettatore, il ritiro e la denuncia da Celentano - "Padre davvero" - "Frankenstein" - "La gente di cuore" - "Beato te" - "Cronologia", la tregua del leone e "L'amore è stato qui" - "A cosa pensi" e l'epoca d'oro di un profeta in jeans - "Spostato di un secondo": Un Masini confuso in cerca del suo futuro - Intervista con... - "Masini+1 30th Anniversary e "Non è così"" - Intervista con... II

 

Marco Mengoni                  "Il senso... di Alex" - "Credimi ancora" - "L'essenziale" - "In un giorno qualunque"

 

Marco Poggioni                  Intervista con... 

 

Maria Nazionale                 "Jammo jà" - "E' colpa mia"

 

Mariella Nava                     "Tempo Mosso" - "Spalle al muro" - "Così è la vita" - "Futuro come te" - "Il cuore mio" - "Zerovskij...solo per amore"

 

Marina Rei                         "L'errore" lancia il suo ritorno - "Al di là di questi anni"

 

Mario Abbate                      "Malafemmena"

 

Mario Del Monaco               "Un amore così grande"

 

Mario Guarnera                  "La musica è finita"

 

Mario Incudine                  "Mio fratello"

 

Mario Maglione                  Intervista con... e "Scriveme"

 

Mario Merola                     "Una vecchia canzone italiana"

 

Mario Rosini                      "Sei la vita mia"

 

Mario Tessuto                    "Tipitipitì"

Mario Venuti                      "L'ultimo romantico" - "Crudele" - "Echi d'infinito"

 

Mario Zelinotti                    "Cuore matto"

 

Marisa Laurito                    "Il babà è una cosa seria"

 

Marracash                      Botta e risposta con Povia - "Desolato"

 

Marta Sanchez                "Vivo por ella"

 

Massimiliano Agati          Intervista con...

 

Massimo Bubola              "Fiume Sand Creek" - "Hotel Supramonte"

 

Massimo Di Cataldo         "Che sarà di me" - "Se adesso te ne vai"

 

Massimo Modugno          "Delfini (Sai che c'è)" - "Quando l'aria mi sfiora"

 

Massimo Ranieri             "La vestaglia" - "Dal buio" - "L'istrione" - "Perdere l'amore" - "'A storia 'e nisciuno" - "Erba di casa mia" - "Vent'anni" - "Ti penso" - "Ti parlerò d'amore"

 

Massimo Troisi                "'O ssaje comme fa 'o core" - "Quando" - "Il postino" e l'Oscar postumo a Endrigo

 

Matia Bazar                       "Vacanze romane" - "Io vagabondo (che non sono altro)" - "Ma perchè" - "...E dirsi ciao" - "Souvenir" - "Brivido caldo" - "Messaggio d'amore"

 

Maurizio Lauzi                   "Perchè Sanremo è Sanremo!" - "Il capo dei giocattoli"

 

Maurizio Vandelli               "La locomotiva"

 

Mauro Ermanno Giovanardi "Io confesso"

 

Mauro Repetto                  Il mito degli 883 - "Hanno ucciso l'Uomo Ragno 2012" - "Come mai" - "Gli anni" -"Finalmente tu" - "Senza averti qui" - "Sei un mito"

 

Max Gazzè                          "Vento d'estate" - "Il timido ubriaco" - "La conseguenza naturale dell'errore" - "Una musica può fare" - "Il solito sesso" - "Sotto casa" - "Life is sweet" - "Mentre dormi"

 

Max Pezzali                        "Nessun rimpianto" e il mito degli 883 - "Hanno ucciso l'Uomo Ragno 2012" - "Come mai" - "Lasciati toccare" - "Gli anni" - "Max20" e "L'universo tranne noi" - "La dura legge del gol" - "Finalmente tu" -"Senza averti qui" - "Il mio secondo tempo" - "Desolato" - "Sei un mito" - "E' venerdì"

 

Mia Cooper                        "It's raining"

 

Mia Martini                         Il contratto della vergogna e la misteriosa morte - "Cu 'mme" - "Gli uomini non cambiano" - "Donna" - "Alice" - "La nevicata del '56" - "Minuetto" - "Mimì sarà" - "La costruzione di un amore" e la storia con Fossati - "E non finisce mica il cielo" - "Stiamo come stiamo" - "Ritratti della mia incoscienza" - "Sos verso il blu" - "Padre davvero" - Avvoltoi mediatici: quando la morte rende mito l'artista dimenticato - "Piccolo uomo" - "Fammi sentire bella"

 

Michele Zarrillo                 "Unici al mondo" - "Il senso... di Alex" - "Cinque giorni" - "Una rosa blu" - "L'elefante e la farfalla" - "Oltre il giardino" - "Quei due" - "Amico assoluto" - "L'acrobata" - "L'alfabeto degli amanti" - "L'infanzia negata" - "La notte dei pensieri"

 

Mietta                                  "Vattene amore" - "Canzoni" - "Fare l'amore" - "Cuore"

 

Miguel Bosè                          "Acqua e sale" - "Fisico & Politico"

 

Milo Manara                          "Troppo sole"

 

Milva                                    "L'immensità" - "Ci vorrebbe il mare" - "Canzone" - "Da troppo tempo" - "The show mast go on"

 

Mina                                    "Oggi sono io" - "Acqua e sale" - "Napule è" - "L'immensità" - "Io camminerò" -"Ancora" - "I migliori anni della nostra vita" - "La canzone di Marinella" - "Questione di feeling" - "Il cielo" - "Questo piccolo grande amore" - "Ricominciamo" - "Nel blu dipinto di blu" - "Tu si' 'na cosa grande" - "Sarà per te" -"Nessuno" - "Le mille bolle blu" - "E se domani" - "Malafemmena" - "Rose su rose" - "Quanno chiove" - "Amoreunicoamore" - "La palla è rotonda" - "L'importante è finire" - "Il cielo in una stanza" - "Brivido felino" - "La voce del silenzio" - "Mina Fossati"

 

Mino Reitano                     "La mia canzone" - "Italia" - "Canta con noi" - "Una ragione di più" - "Avevo un cuore (che ti amava tanto)"

 

Mino Vergnaghi                  "Amare"

 

Modà                               "Riesci a innamorarmi" - "Arriverà"

 

Modena City Ramblers       "La locomotiva" - "La guerra di Piero"

 

Monica Sarnelli                  "Chesta sera"

 

Morgan                            "Un giudice" - "Non insegnate ai bambini" - "Altrove" - "L'avvelenata" - "L'assenzio (The power of nothing)" - "La sera"

 

Morris Albert                    "Cuore"

 

Musica Nuda                     "Una carezza in un pugno"

Nada                                "Amore disperato" - "Ma che freddo fa" - "Il cuore è uno zingaro" - "Luna in piena"

 

Natalino Otto                    "Con te"

 

Nathalie                           "Vivo sospesa"

 

NEAR                               Le nuove strade del pop-rock italiano e "Storie"

 

Neffa                               "Le ore piccole"

 

Negramaro                       "Meraviglioso" - "L'immensità" - "Vecchio frac" - "Mentre tutto scorre" - "Un amore così grande 2014"

 

Nek                                 "In te (il figlio che non vuoi)" - "Laura non c'è" - Tutti i plagi

 

Nello Daniele                    Quando il cognome diventa un peso e "Sogno americano"

 

Neri Marcorè                     "Fino in fondo"

 

Neri per Caso                    "Le ragazze" - "Sentimento pentimento"

 

New Christy Minstrels         "Se piangi, se ridi"

 

New Trolls                         "Letti" - "Quella carezza della sera" - "Il cielo" - "Faccia di cane"

 

Niccolò Fabi                       "Vento d'estate" - "Una buona idea" annuncia "Ecco" - "Capelli" - "Life is sweet" - "Il negozio di antiquariato" - "Costruire"

 

Nichi Vendola                    "Troppo sole"

 

Nicky Nicolai                     "Che mistero è l'amore"

 

Nicola Arigliano                 "Colpevole"

 

Nicola Di Bari                    "La prima cosa bella" - "Il cuore è uno zingaro" - "I giorni dell'arcobaleno"

 

Nikka Costa                       "All for the Love"

 

Nilla Pizzi                                 "Grazie dei fiori" - "Vola colomba" - "Papaveri e papere" - "Una vecchia canzone italiana"

 

Nina Zilli                           "L'uomo che amava le donne"

 

Nino Buonocore                 "Scrivimi" - "Rosanna" - Intervista con... e "Il lessico del cuore"

 

Nino D'Angelo                   "C'era una volta...Un jeans e una maglietta" - "Italia bella" - "Tra terra e stelle" -"Capellone" - "Bella" - "Odio e lacreme" - "'A storia 'e nisciuno" - "L'eroe" - "Guagliò" - "Chesta sera" - "Senza giacca e cravatta" - "Lolita" - "Stella napulitana" - "Maletiempo" - "Fermate nu mumento" - "Vai" - "Marì" - "Jammo jà" - "Mente-cuore" - "Nu biglietto p' 'o mare" - "'O pate" - "Ciucculatina d''a ferrovia" - "Ultrà" - "Tu si 'a vita mia"

 

Nino Manfredi                     "Tanto pe' cantà"

 

Nino Rota                           "The Godfather theme"

 

Noa                                   "Un discorso in generale" - "Torna a Surriento" 

 

Noemi                                "Il senso... di Alex" - "...E dimmi che non vuoi morire" - "L'amore si odia" - "Se non è amore" lancia "Rosso live" - "La costruzione di un amore" - "Per tutta la vita" - Intervista con... e "Poi inventi il modo" - "Sono solo parole"

 

Nomadi                              Carletti solista e Sacco lascia - "Dio è morto" - "Ancora ci sei" lancia "Terzo Tempo" -"Io vagabondo (che non sono altro)" - "Non dimenticarti di me" - "Dove si va" - "Il mondo piange" - "Sono solo parole"

 

Nuccio Tortora                 Intervista con...

 

Nunzio Gallo                     "Corde della mia chitarra"

 

Nuova C. di C. Popolare     "Pe' dispietto"

 

Nuovi Angeli                    "Donna felicità"

 

Omar Pedrini                   "Orgoglio antiproiettile" - "L'uomo che ride" - "Lavoro inutile"

 

Orietta Berti                     "Io tu e le rose" - "Tipitipitì" - "Rumba di tango"

 

Ornella Vanoni                 "Alberi" - "Il disertore" - "Non insegnate ai bambini" - "Dio è morto" - "La mia storia tra le dita" - "Ancora" - "Non abbiam bisogno di parole" - "La costruzione di un amore" - "Io vagabondo (che non sono altro)" - "Tu si' 'na cosa grande" - "'A canzuncella" - "La musica è finita" - "L'appuntamento" - "La voglia di sognare" - "Una ragione di più"

 

O.R.O.                              "Padre nostro" - "Vivo per lei"

Pacifico "Una voce non basta" - "Inno" - "Ti penso e cambia il mondo" - "Solo un sogno" - "Ricomincio da qui" - "Le storie che non conosci"

 

Padre Alfonso M. Parente "Che giorno sarà"

 

Paola e Chiara "Amici come prima"

 

Paola Turci "Le storie degli altri" - "Primo tango" - "Sarò bellissima" - "Bambini"

 

Paolo Belli "L'opportunità" - "Ladri di biciclette"

 

Paolo Conte "Gong-oh" - "Messico e nuvole" - "Sijmadicandhapajiee" - "Mondo mio" - "Via con me" - "Azzurro"

 

Paolo Gianolio "Euritmia"

 

Paolo Jannacci "Lettera da lontano" - "Desolato"

 

Paolo Meneguzzi "Ed io non ci sto più"

 

Paolo Morelli La morte, "'A canzuncella" e "'Na canzone"

 

Paolo Rossi "In Italia si sta male (si sta bene anzichenò)" - "I soliti accordi"

 

Paolo Vallesi Storia di un progetto fantasma - "La forza della vita" - Annuncia ritorno - "Le persone inutili" - "I Live You" - "Grande" - "Disegno libero" - "Piramidi di luna" - "Il mio pensiero" - "Ritrovarsi ancora"

 

Paolo Villaggio "Carlo Martello ritorna dalla battaglia di Poitiers"

 

Patricia Carli "Non ho l'età (Per amarti)"

 

Patrizia Laquidara "Lividi e fiori"

 

Patty Pravo "La luna" - "...E dimmi che non vuoi morire" - "La spada nel cuore" - "Per una bambola" - "'Na canzone" - "E io verrò un giorno là" - "Il vento e le rose"

 

Peppe Servillo "E' colpa mia"

 

Peppe Vessicchio "La nevicata del '56"

 

Peppino Di Capri "Magnifique whit orchestra" - "Il sognatore" - "La panchina" - "Champagne" -"Guagliune" - "Ma che ne sai...(...se non hai fatto il piano-bar)" - "Un grande amore e niente più" - "Non lo faccio più" - "E mo' e mo'" - "Favola blues" - "Pioverà (Habibi ené)"

 

PFM "Un giudice" - "La guerra di Piero"

 

Pierangelo Bertoli "A muso duro" - "Spunta la luna dal monte" - "Italia d'oro" - "Pescatore"

 

Pierdavide Carone "Per tutte le volte che..." - "Nanì"

 

Piero Calabrese Intervista con... e "In un giorno qualunque"

 

Piero Ciampi "Io nun piango"

 

Piero Mazzocchetti "Schiavo d'amore"

 

Piero Pelù "Il mio nome è mai più" - "La guerra di Piero" - "Il mio corpo che cambia" e il successo a tavolino - "Io ci sarò" - "El diablo"

 

Pietra Montecorvino "Favola blues"

 

Pietro Paletti Il Paletti punta in alto col cantautorato pop e "Adriana" - Intervista con... e "Cambiamento"

 

Pino Daniele "'O ssaje comme fa 'o core" - Evento "In tour" - "Anna verrà" - "La Grande Madre" - "E' ancora tiempo" - "Napule è" - "Quando" - "Lazzari felici" - "Putesse essere allero" - "Non si torna indietro" anticipa "Tutta n'ata storia - Vai mo' - Live in Napoli" - "Terra mia" - "Chi tene 'o mare" - "Quanno chiove" - Addio Pino: La musica perde un artista, Napoli un pezzo di storia e "Alleria" - Avvoltoi mediatici: quando la morte rende miti l'artista dimenticato - "Lacreme 'e sta città" - "Resta quel che resta"

 

Pino Donaggio "Come sinfonia" - "Io che non vivo (senza te)"

 

Piotta "Ladro di te"

 

Pippo Caruso "Perchè Sanremo è Sanremo!"

 

Pippo Franco "Che fico!"

 

Pitura Freska "Papa nero"

 

Pooh "Dove comincia il sole live" - "Uomini soli" - "Tanta voglia di lei" - "Pensiero" - "Opera seconda" - "Pierre" - Morto Valerio Negrini: Addio al "quinto Pooh" - "Ascolta" - "La donna del mio amico" - "Se balla da sola" - "Dimmi di si" - "Piccola Katy"

 

Principe & Socio M. "Targato NA" - Intervista con...

 

Pupo "L'opportunità" - "Firenze Santa Maria Novella" - "Su di noi" - "Sarà perchè ti amo" -"Cieli azzurri" - "Un amore grande" - "Italia amore mio" - "Vita d'artista"

 

Quintorigo "Rospo" - "Bentivoglio Angelina (Kon tutto il mio amaro)"

 

Vedi anche: Indice degli Artisti A/C - D/F - G/L - R/Z

Condividi post

Repost0
16 ottobre 2011 7 16 /10 /ottobre /2011 23:27

In questa rubrica parliamo del Festival di Sanremo: la più importante manifestazione canora della musica italiana.

 

Sanremo 2021

 

Sanremo 2020

 

Sanremo 2019

 

Sanremo 2018

 

Sanremo 2017

 

Sanremo 2016

 

Sanremo 2015

 

Sanremo 2014

 

Sanremo 2013

 

Sanremo 2012

 

Sanremo Story

 

Sanremo Story - Albo d'oro

 

Sanremo Story - Quiz

 

Sanremo Story - Sondaggi

 

Sanremo Story - Tutti i record

 

 

 

Condividi post

Repost0
16 ottobre 2011 7 16 /10 /ottobre /2011 23:20

Condividi post

Repost0
16 ottobre 2011 7 16 /10 /ottobre /2011 23:07

Divertitevi con questi simpatici quiz a testare le vostre conoscenze sulla storia del Festival di Sanremo.

 

 

Sanremo Story Quiz 


Sanremo Story Quiz 2


Sanremo Story Quiz 3

 

 

 


Condividi post

Repost0
14 ottobre 2011 5 14 /10 /ottobre /2011 16:18

 

Ivano Fossati, in concomitanza dell'uscita del suo ultimo disco "Decadancing", ha annunciato il suo ritiro dalla discografia. Perdere uno dei più grandi autori del panorama musicale italiano è un vero peccato tenendo presente la povertà espressiva che offre l'attuale discografia nazionale. Non è un caso se, pensando a come chiamare questo blog, ho preso in prestito la sua penna. Fossati, figlio della scuola cantautoriale genovese, oltre a comporre per sè una discografia folta e di qualità eccelsa ha impreziosito il repertorio di alcuni tra i migliori artisti italiani come Fabrizio De Andrè, Adriano Celentano, Enrico Ruggeri, Gianni Morandi, Mia Martini, Loredana Bertè, Fiorella Mannoia, Mina, Ornella Vanoni, Patty Pravo e tanti altri. La volontà di Fossati è quella di uscire dalla logica routine della discografia e, quindi, album, promozione e tour ma, non rinuncerà, qualora comporrebbe un altro capolavoro, a proporlo ad un amico interprete poichè non ha alcuna intenzione di reprimere la propria creatività. La notizia del ritiro, però, non deve distogliere l'attenzione dall'uscita di un album intenso come quello appena sfornato e cioè "Decadancig" che già nel singolo "La decadenza" offre una chiave di lettura che la dice lunga sulla sua scelta di lasciare e sulla realtà dei nostri tempi "...in questa decadenza...le parole non hanno chances...". Il brano è rivolto anche alla fuga dei cervelli, ai giovani laureati che lasciano l'Italia per avere una nuova possibilità. La fine di un amore è invece il tema dell'intensa "Settembre" che, volendo, si potrebbe adattare anche all'addio alla musica e ai suoi fans. Il cammino coniugale in questi anni particolari è descritto in "Un natale borghese" e anche ne "La normalità" dove affronta l'ordinarietà di un rapporto usurato, o forse solo normalizzato dal tempo, che vive di ricordi di sogni passati, di rimpianti e di un'alleanza che resiste grazie ad un amore comunque presente. "Io non sono quell'uomo che aveva un sogno e nemmeno l'artista che aveva un dono ma, anche un solo pensiero fa strada, come tutte le grandi illusioni..." è uno dei tratti significativi di "Quello che manca al mondo" un altro pezzo di riflessione sulla nostra realtà e sul futuro che ci aspetta continuando di questo passo. L'intero disco, quindi, propone spunti di riflessioni di varia natura, dalla società, alla politica fino ai rapporti personali. Un ennesima fotografia del nostro tempo eseguita con l'obiettivo sempre lucido e preciso da uno spettatore attento e poco incline alla mediocrità che ci circonda.  In questa decadenza...i poeti non hanno chances!    

 

Condividi post

Repost0
11 ottobre 2011 2 11 /10 /ottobre /2011 14:00

Preannunciato dal primo singolo "Niente d'importante", l'omonimo album di Marco Masini rappresenta un'ulteriore evoluzione dell'artista toscano che riesce, anche cambiando in parte i collaboratori, a mantenere sempre alta l'asticella della qualità. I cambiamenti dal primo Masini sono evidenti e, probabimente, inevitabili vista l'età e l'esperienza acquisita in un cammino iniziato come manifesto di una generazione e proseguito con diffamazioni mediatiche e scomode, quanto ignobili, etichette da jettatore. Nel mezzo di questa carriera sono state tante le canzoni che hanno mantenuto un posto privilegiato nella storia della musica italiana rendendolo un cantatuore amato e mai abbandonato dal suo pubblico anche quando i media ostacolandone la promozione l'avevano costretto a smettere. In questo periodo buio Marco non ha abbandonato il suo popolo e ha continuato a cantare nelle piazze italiane pur non producendo nuovi lavori. Poi il ritorno, la vittoria a Sanremo, la causa contro la vecchia casa discografica e tanto altro fino ad arrivare a quest'ultimo disco. "Niente d'importante" è un disco dedicato prevalentemente all'amore trattato in tutte le sue facce e senza mai cadere nel banale. Quasi tutti i testi sono stati scritti in collaborazione con Antonio Iammarino, già musicista di Marco e vera novità di questo album ma non manca la penna di Beppe Dati presente in due canzoni. Proprio Dati firma la perla di questo album e cioè "Il buffone del momento"  una sorta di nostalgica evocazione di un amore mai finito a cui deve rinunciare per il suo ruolo da buffone/giullare alle dipendenze di un re che può essere identificato come la società, il pubblico o anche il suo stesso ego. Musica e testo si incontrano in un'atmosfera dolce e toccante come avviene anche in "Marco come me" dove l'uomo si separa dall'artista e racconta le difficoltà e le solitudini che si presentano aldilà del calore del palco e dalle luci dei riflettori che non toccano minimamente il cantante ma che restano inevitabilmente al Marco uomo. Tra le altre canzoni da segnalare c'è "Resta ad un passo" dove si parla di un rapporto tra un uomo maturo ed una diciottenne. La ragazzina vede in lui un eroe ma l'uomo, cosciente di ciò che potrebbe causare in futuro, anche se attratto dalla giovane donna gli chiede di "restare ad un passo" per non commettere qualcosa di cui un giorno se ne potrà pentire. Poi c'è "Fino all'ultimo minuto" che ha una ritmica quasi da sigla televisiva o da cartoon che comunque prende e rappresenta l'unicità di ogni cammino umano contraddistinto da scelte personali in cui il destino centra davvero poco. Il singolo invece che dà il nome all'album "Niente d'importante" racconta dei così detti "trombamici" e cioè quelle amicizie speciali in cui c'è anche del sesso ma senza alcun coinvolgimento fino a quando, come succede nella canzone, uno dei due s'innamora. "Angela e la felicità" racconta invece di una donna che ha sempre rincorso la felicità: l'ha sfiorata ma non l'ha mai avuta. Da giovane viveva di progetti e aspettava di essere saggia per non sbaglaire, arrivata la saggezza è rimasta vedova e i progetti sono svaniti insieme alla felicità che augura, invece, alla figlia in viaggio con gli stessi sogni suoi. Queste, a mio parere, sono quelle da evidenziare e pur non essendo ai livelli di un tempo, Masini, ha saputo confermare la differenza che esiste tra un artista ed un cantante. Magari chi non conosce il primo Masini può ascoltare questo album senza pregiudizi o aspettative e, probabilmente, apprezzerà ancor di più l'intera opera. 

 

 

 

 

Articoli correlati:

"Caro Babbo": Struggente capolavoro firmato Masini

Giancarlo Bigazzi: Addio genio...

"Lontano dai tuoi angeli": Masini la dedica alla madre defunta

Marco Masini: "Dal buio"

"Si può dare di più": I retroscena di un successo

Condividi post

Repost0
11 ottobre 2011 2 11 /10 /ottobre /2011 13:29

Condividi post

Repost0
10 ottobre 2011 1 10 /10 /ottobre /2011 11:50

In questa sezione parliamo della storia del Festival della Canzone Italiana di Sanremo dal 1951 ad oggi.

 

 

70° Sanremo 2020: Debutta Amadeus

69° Sanremo 2019: Il flop del Baglioni bis

68° Sanremo 2018: La prima di Claudio Baglioni

67° Sanremo 2017: La debacle dei veterani

66° Sanremo 2016: Il trionfo degli Stadio

65° Sanremo 2015: Prima di Conti, vince Il Volo

64° Sanremo 2014: Voce ai cantautori, spicca De André

63° Sanremo 2013: Torna Fazio e vince Mengoni 

62° Sanremo 2012: C'è l'ultima apparizione di Dalla

61° Sanremo 2011: Conduce Morandi e trionfa Vecchioni

60° Sanremo 2010: Con la Clerici si ribella l'orchestra

59° Sanremo 2009: Con Bonolis inizia l'era dei Talent

58° Sanremo 2008: Pippo Baudo fa 13

57° Sanremo 2007: Torna Baudo e vince Cristicchi

56° Sanremo 2006: Con Panariello vince Povia

55° Sanremo 2005: La prima di Paolo Bonolis

54° Sanremo 2004: C'è la Ventura e trionfa Masini

53° Sanremo 2003: Vincono Alexia e Dolcenera

52° Sanremo 2002: Vincono i Matia Bazar e la Tatangelo

51° Sanremo 2001: La prima volta della Carrà

50° Sanremo 2000: Vincono gli Avion Travel

49° Sanremo 1999: Il debutto di Fazio alla conduzione

48° Sanremo 1998: Conduce Vianello e vince la Minetti

47° Sanremo 1997: La giuria di qualità premia i Jalisse

46° Sanremo 1996: Vince Ron ma è boom per gli "Elii"

45° Sanremo 1995: Baudo sventa un tentato suicidio

44° Sanremo 1994: Nasce la stella di Andrea Bocelli

43° Sanremo 1993: Vincono Ruggeri e la debuttante Pausini

42° Sanremo 1992: C'è l'irruzione di "Cavallo pazzo"

41° Sanremo 1991: Trionfano Cocciante e Vallesi

40° Sanremo 1990: Al Palafiori vincono i Pooh e Masini

39° Sanremo 1989: E' l'anno di Mimì e dei figli d'arte

38° Sanremo 1988: E' l'anno di "Perdere l'amore"

37° Sanremo 1987: Baudo annuncia la morte di Villa

36° Sanremo 1986: Prima conduzione al femminile

35° Sanremo 1985: Ci sono Fabrizio e Cristiano De André

34° Sanremo 1984: Nasce la stella di Ramazzotti

33° Sanremo 1983: "Vita spericolata" è penultima

32° Sanremo 1982: Esordio flop per Vasco e Zucchero

31° Sanremo 1981: Troisi rinuncia per la censura

30° Sanremo 1980: Senza orchestra e Benigni show

29° Sanremo 1979: In gara spunta Beruschi

28° Sanremo 1978: E' l'anno di Rino Gaetano

27° Sanremo 1977: La prima al Teatro Ariston

26° Sanremo 1976: L'ultimo al Casinò

25° Sanremo 1975: Le major disertano il Festival

24° Sanremo 1974: Nasce la categoria Giovani

23° Sanremo 1973: La prima edizione a colori

22° Sanremo 1972: Torna l'esecuzione singola

21° Sanremo 1971: E' l'anno di "4/3/1943" di Dalla

20° Sanremo 1970: Vince la coppia Celentano-Mori

19° Sanremo 1969: L'unica volta di Lucio Battisti

18° Sanremo 1968: La prima di Baudo

17° Sanremo 1967: E' l'anno del sucidio Tenco

16° Sanremo 1966: Vince Modugno ma è boom per la Caselli

15° Sanremo 1965: E' l'anno di "Io che non vivo (senza te)"

14° Sanremo 1964: Arrivano i cantanti stranieri

13° Sanremo 1963: L'esordio di Mike Bongiorno

12° Sanremo 1962: Vincono Modugno-Villa ma resta Renis

11° Sanremo 1961: C'è Celentano e il voto popolare

10° Sanremo 1960: Il debutto di Mina

9° Sanremo 1959: Modugno e Dorelli fanno il bis

8° Sanremo 1958: Il trionfo di Modugno in Eurovisione

7° Sanremo 1957: In gara tornano i big

6° Sanremo 1956: Gli esordienti sostituiscono i big

5° Sanremo 1955: Arrivano tv e playback

4° Sanremo 1954: Tra gli autori spunta Totò

3° Sanremo 1953: Arriva la doppia esecuzione

2° Sanremo 1952: Nilla Pizzi monopolizza il podio

1° Sanremo 1951: Nasce il Festival della Canzone Italiana

 

 

 

 

 

Condividi post

Repost0
9 ottobre 2011 7 09 /10 /ottobre /2011 17:49

Condividi post

Repost0

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua, Pagina Facebook e Donazioni

English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
 


this widget by www.AllBlogTools.com

La musica che gira intorno

Promuovi anche tu la tua Pagina

Chat

Flag Counter

Flag Counter