Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

"...ma dentro i suoi occhi, un dolore profondo:

vedere il cammino, diverso del mondo,

la guerra e la gente, che cambia il suo cuore,

la verità che muore..."

Amedeo Minghi - Un uomo venuto da lontano

Sondaggi

La Sfida dei 100, 8°Fase-Sfida Finale
 
 
 
pollcode.com free polls
30 dicembre 2013 1 30 /12 /dicembre /2013 00:01

Qui vediamo il caso notevole di plagio tra il brano di Nek "In te (Il filgio che non vuoi)" dell'album "In te" del 1993 e scritta con Antonello De Sanctis e Giuseppe Isgrò e "Limelight" inciso dalla band britannica The Alan Parsons Project per l'album "Stereotomy" del 1985. Con questo brano, Nek, partecipa alla sezioni Giovani del 43° Festival di Sanremo arrivando terzo.

Condividi post
Repost0
29 dicembre 2013 7 29 /12 /dicembre /2013 00:01

Qui vediamo il caso di somiglianza tra "Ci sei tu" incisa da Nek per l'album "La vita è" del 2000 e scritta con Antonello De Sanctis e Manuela Bottoni con "I call your name" incisa nell'album "East of the sun, West of the moon" del 1990 dal gruppo norvegese degli A-Ha.

Condividi post
Repost0
28 dicembre 2013 6 28 /12 /dicembre /2013 00:01

Qui vediamo un caso di somiglianza con protagonista Nek e la sua "Basta uno sguardo" incisa nell'album "In due" del 1998 e scritta con Antonello De Sanctis e Massimo Varini che si avvicina molto, in alcuni tratti, a "Right here waiting" pubblicata da Richard Marx nell'album "Repeat offender" del 1989

Condividi post
Repost0
27 dicembre 2013 5 27 /12 /dicembre /2013 00:01

Parliamo ancora del brano "Almeno stavolta" inciso come inedito da Nek nella raccolta "The best of Nek - L'anno zero" del 2003 e scritto da Antonello De Sanctis e Daniele Ronda. Qui il confronto è con "In nome dell'amore" brano inciso da Paolo Meneguzzi per l'album "Lei è" sempre del 2003 e scritto con Dino Melotti e Rosario Di Bella. Sebbene gli album siano stati pubblicati entrambi nel 2003, quello di Meneguzzi è datato 26 settembre mentre quello di Nek il 10 ottobre. In ogni caso, i tempi sono ridotti per pensare ad un plagio se non si specifica che entrambi i brani sono stati lanciati come singoli prima dei relativi lavori discografici: quello di Nek il 3 ottobre 2003, quindi poco prima della pubblicazione della raccolta mentre quello di Meneguzzi è stato lanciato l'8 ottobre 2002 e quindi ben un anno prima di quella di Nek...

Condividi post
Repost0
26 dicembre 2013 4 26 /12 /dicembre /2013 00:01

Parliamo sempre di "Almeno stavolta" brano inciso da Nek come inedito nella sua raccolta del 2003 "The best of Nek - L'anno zero" e scritto da Antonello De Sanctis e Daniele Ronda. Qui la confrontiamo con "Nuova vocazione" canzone incisa dal gruppo italiano Peter Punk nell'album "Ruggine?" del 2002

Condividi post
Repost0
25 dicembre 2013 3 25 /12 /dicembre /2013 00:01

Parliamo ancora di "Almeno stavolta" brano inciso come inedito da Nek nella raccolta "The best of Nek - L'anno zero" e scritto da Antonello De Sanctis e Daniele Ronda. Qui il confronto è con "Forever" incisa dal gruppo americano degli As I Lay Dying nell'album "Frail words collapse" anch'esso del 2003. Il lancio di Nek, però, è datato 10 ottobre 2003 mentre l'altro brano dal ritornello molto simile è stato rilasciato il 1° giugno 2003.

Condividi post
Repost0
24 dicembre 2013 2 24 /12 /dicembre /2013 00:01

Un altro caso di somiglianza presente nell'album "Ora" di Gigi D'Alessio del 2013 è quello che vede come protagonista il brano "Prova a richiamarmi amore" che ricorda molto, soprattutto nell'inizio, la celebre "Quello che le donne non dicono" scritta da Enrico Ruggeri e Luigi Schiavone per Fiorella Mannoia e poi incisa, successivamente, dallo stesso cantautore milanese in diverse occasioni oltre ad un duetto dal vivo con la stessa Mannoia registrato e pubblicato nel 1987, anno di lancio del brano, nel live "Vai Rrouge!" . La Mannoia, invece, presenta il brano al Festival di Sanremo del 1987 per poi pubblicarlo nell'album "Canzoni per parlare" del 1988.

 

Condividi post
Repost0
23 dicembre 2013 1 23 /12 /dicembre /2013 00:01

Qui vediamo un altro caso di plagio con protagonista la canzone "Almeno stavolta" incisa da Nek come inedito nella raccolta "The best of Nek - L'anno zero" del 2003 e scritta da Antonello De Sanctis e Daniele Ronda. Qui la confrontiamo con "Dammit, I changed again" pubblicata dalla band statunitense The Offspring nell'album "Conspiracy of one" del 2000 e l'ascolto non lascia dubbi...

Condividi post
Repost0
22 dicembre 2013 7 22 /12 /dicembre /2013 00:01

Qui vediamo un altro caso di plagio riguardante l'ultimo album di Gigi D'Alessio datato novembre 2013 ed, in particolare, il brano che dà il titolo al disco "Ora" che ha, dal punto di vista musicale, non poche somiglianze con canzone "Troublemaker" incisa da Olly Murs nell'album "Right place right time" del 2012 e scritta con Claude Kelly e Steve Robson. Nel brano dell'artista inglese, inolte, vi è la partecipazione del rapper Flo Rida. Ovviamente, il brano di D'Alessio ha un arrangiamento meno ritmato e più melodico come nelle corde di Gigi ma con gli adeguati accorgimenti si può notare una struttura armonica molto somigliante.

Condividi post
Repost0
21 dicembre 2013 6 21 /12 /dicembre /2013 00:01

Qui vediamo il caso riguardante l'ultimo singolo di Zucchero Fornaciari"Quale senso abbiamo noi", lanciato lo scorso 1° novembre come unico inedito del live "Una rosa blanca" pubblicato il 3 dicembre 2013. Il brano, composto insieme a Francesco Tricarico ha un qualcosa di molto simile, almeno nel ritornello, a "La neve accadrà" del giovane cantautore napoletano Giovanni Block ed incisa nell'album "Un posto ideale" del 2011. Tra l'altro, in questa occasione, Block incide il brano con la partecipazione di Sergio Cammariere. Il lupo perde il pelo ma non il vizio...

Condividi post
Repost0

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua, Pagina Facebook e Donazioni

Chat

Flag Counter

Flag Counter