Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

"Un giorno credi di esser giusto

e di essere un grande uomo,

in un altro ti svegli e devi,

cominciare da zero..."

Edoardo Bennato - Un giorno credi

Sondaggi

Quale luogo preferisci per un concerto
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
pollcode.com free polls
28 giugno 2017 3 28 /06 /giugno /2017 23:01

"Vivere" è un brano di Vasco Rossi del 1993 e pubblicato nell'album "Gli spari sopra". La canzone è stata scritta dallo stesso rocker di Zocca in collaborazione con il compianto Massimo Riva, che ha ideato l'accordo da cui è nato il progetto, e con Tullio Ferro, già autore delle musiche di "Vita spericolata". Come raccontato dallo stesso artista, il brano, è nato per caso durante un breve soggiorno dei tre autori a Villa Condulmer nel veneto. Per questo fortunato album che vinse 10 dischi di platino, già trainato dal singolo che ne da il titolo, ne è stato fatto anche un importante tour poi pubblicato in vhs. Per Vasco, già artista affermato, sono gli anni della defintiva consacrazione come trascinatore di folle e re degli stadi. Ancora oggi, i successi ottenuti da questo album in termini di vendite, rimangono record assoluto per Vasco Rossi che, nonostante tanti altri album significativi per la sua carriera, non ha mai bissato tale exploit. Il testo del brano è, nella sua semplicità, molto intenso poichè su di un giro armonico che si ripete più volte, l'autore rappresenta i diversi aspetti e le condizioni morali e psicologiche del vivere quotidiano. Assumendo uno stato riflessivo e malinconico Vasco esprime le sue riflessioni sul tempo che passa cercando di scandire le ore di una esistenza affichè si possa vivere nel modo in cui si crede ogni istante della propria vita. Poi vivere può essere come perder tempo o può essere visto come un comandamento in cui si deve solo seguire una strada già segnata da chi già ci è passato e, quindi, anche come un processo logico in cui emulando la massa si può perdere la propria individualità. Proprio in questo senso, Vasco, esprime la sua personalità ed il suo modo di vivere la vita fuori dagli schemi e senza aver alcuna cura dei giudizi altrui con il verso probabilmente più bello e significativo del brano ovvero: "Oggi non ho tempo, oggi voglio stare spento!". Un gran bel brano, quindi, in pieno stile Vasco che appare solo come una ennesima prova di un grande autore talvolta sminuito in tal senso da una certa critica per la sua immagine da rocker e per alcuni suoi comportamenti politicamente scorretti. Vasco è questo: un artista fuori dal comune che sa come attirare le masse con semplici composizioni estive ma da sempre capace di scrivere anche testi importanti che esaltano la sua matrice cantautoriale figlia della sua grande passione per alcuni dei maggiori esponenti italiani di tale corrente artistica come Fabrizio De Andrè o Francesco Guccini.

 

 

 


 

Altro su:

Fabrizio De Andrè

Francesco Guccini

Vasco Rossi

Condividi post

Repost 0
Published by Marco Liberti - in Musica Italiana
scrivi un commento

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua e Pagina Facebook

English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
 


this widget by www.AllBlogTools.com

La musica che gira intorno

Promuovi anche tu la tua Pagina

Chat

Flag Counter

Flag Counter