Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

"...La noia è come il blues: ti fa pensare a dio,

 leggera come un gas che penetra il tuo io;

 La noia è nostalgia di un posto che non c'è,

 è voglia di andar via da tutti e anche da te..."

 

Marco Masini - Malinconoia

Sondaggi

La Sfida dei 100, 3°Fase-10°Sfida
 
 
 
 
pollcode.com free polls
5 settembre 2013 4 05 /09 /settembre /2013 23:01

La trentesima edizione del Festival della Canzone Italiana si svolse dal 7 al 9 febbraio 1980 dal Teatro Ariston di Sanremo. Per la prima volta non vi è l'orchestra ma i cantanti eseguono i loro brani su basi musicali preregistrate tranne in alcuni casi dove sono gli stessi artisti a suonare con i loro strumenti. La direzione artistica è affidata ancora a Gianni Naso e l'organizzazione della manifestazione è curata ancora dalla Publispei di Gianni Ravera. A condurre vi sono Claudio Cecchetto, Roberto Benigni e Olimpia Carlisi oltre a Daniele Piombi in collegamento dal Casinò. Begnini, come suo solito, segnerà in maniera indelebile questa edizione sia per il bacio televisivo più lungo della storia con la Carlisi per ben 45 secondi e sia per l'espressione "Wojtilaccio" con il quale apostrofò scherzosamente Papa Giovanni Paolo II. A vincere sarà Toto Cutugno con la sua "Solo noi"  che parla di un uomo che non si rassegna alla fine di un grande amore mentre sugli altri gradini del podio, svelati solo il giorno seguente da "Sorrisi e Canzoni TV" poichè in questa edizione veniva proclamato soltanto il primo calssificato, si piazzano Enzo Malepasso al secondo posto con "Ti voglio bene" scritta con Depsa ovvero Salvatore De Pasquale ed un giovanissimo Enzo Ghinazzi, in arte Pupo, al terzo con la celebre "Su di noi" scritta con Paolo Barabani e Donatella Milani. Tra i debuttanti vi sono i Decibel che sono capeggiati da un ossigenato Enrico Ruggeri che fa il suo esordio sul palco dell'Ariston con "Contessa" scritta dallo stesso cantautore milanese insieme a Fulvio Muzio. Gli altri artisti in gara erano: Aldo Donati, Paolo Riviera, Bobby Solo, Orlando Johnson, Sally Oldfield, Stefano Rosso, Giorgio Zito e i Diesel, Bruno D'Andrea, Gianni Morandi, Leano Morelli, Alberto Cheli, La Bottega dell'Arte, Peppino Di Capri, Leroy Gomez, Linda Lee, Francesco Magni, Omelet, Rimmel, Henry Freis, Mela Lo Cicero, Gianfranco De Angelis, Alberto Beltrami, Latte e Miele, Cosacarella e Polimeno, Armonium e Luca Cola. C'erano, poi, anche ospiti musicali tra cui Dionne Warwick, Suzi Quatro, Billy Preston & Syreeta e Pippo Franco

 

Condividi post

Repost0

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua, Pagina Facebook e Donazioni

English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
 


this widget by www.AllBlogTools.com

La musica che gira intorno

Promuovi anche tu la tua Pagina

Chat

Flag Counter

Flag Counter