Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

"...La noia è come il blues: ti fa pensare a dio,

 leggera come un gas che penetra il tuo io;

 La noia è nostalgia di un posto che non c'è,

 è voglia di andar via da tutti e anche da te..."

 

Marco Masini - Malinconoia

Sondaggi

La Sfida dei 100, 3°Fase-10°Sfida
 
 
 
 
pollcode.com free polls
30 agosto 2013 5 30 /08 /agosto /2013 23:01

La ventisettesima edizione del Festival della Canzone Italiana si svolse dal 3 al 5 marzo 1977 presso il Teatro Ariston di Sanremo che fu scelto come sede della manifestazione a causa di lavori di restauro al Salone delle Feste del Casinò Municipale che fin dalla prima edizone aveva ospitato il Festival. Da quell'anno poi, vista la maggiore capienza, l'Artiston rimarrà la sede storica della kermesse fino ai giorni nostri ad eccezione del 1990 quando, sempre per lavori, il Festival fu spostato al "Palafiori" di Valle Armea, sede destinata al mercato dei fiori. Inoltre, quella del 1977, fu anche la prima edizione a colori per il pubblico italiano visto che nel  1973, quando già la Rai trasmetteva a colori i televisori in grado di ricevere il segnale a colori non era ancora disponibile in Italia ma era un servizio di cui potevano godere solo all'estero grazie alla trasmissione in Eurovisione. L'edizione è condotta da Mike Bongiorno ma nella sola serata finale poichè le prime due serate vengono trasmesse solo radiofonicamente con la cronaca affidata all'annunciatrice tv Maria Giovanna Elmi. In questa edizione i cantanti in gara sono ridotti a 12 ma ognuno di loro esegue sul palco un vero e proprio mini spettacolo. I direttori d'orchestra che si alternano sono sei tra cui Riccardo Vantellini che cura anche la sigla della trasmissione. Vi sono, inoltre, diversi ospiti canori come Domenico Modugno, Marcella Bella, Iva Zanicchi o Barry White che il giorno dopo la conclusione del Festival registrerà un mini show di circa un'ora che la Rai trasmetterà a settembre. Subito dopo la manifestazione, tra l'altro, venne realizato un galà per festeggiare i 100 anni del disco con tanti artisti sanremesi condotto da Alberto Lupo e trasmesso dalla Rai solo alcuni mesi dopo la fine del Festival. A vincere sono gli Homo Sapiens con "Bella da morire" di Renato Pareti ed Alberto Salerno che parla di una storia finita dopo una fugace notte d'amore tra due adolescenti; al secondo posto arrivano i Collage con "Tu mi rubi l'anima" di Gabriella Padovan ed Antonello De Sanctis; in terza posizione, invece, si piazzano i Santo California con "Monica" di Paolo Pinna, Giacomo Simonelli ed Elio Palumbo. Oltre al podio all'insegna dei gruppi, in gara, vi erano anche: Umberto Napolitano, Santino Rocchetti, Daniela Davoli, Albatros, Leano Morelli, i Matia Bazar che fanno il loro esordio sanremese con "Ma perchè" di Carlo Marrale, Piero Cassano ed Aldo Stellita; Il Giardino Dei Semplici che debuttano con la celebre "Miele" di Giancarlo Bigazzi e Totò Savio; Donatella Rettore e La Strana Società.

 

 

Condividi post

Repost0

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua, Pagina Facebook e Donazioni

English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
 


this widget by www.AllBlogTools.com

La musica che gira intorno

Promuovi anche tu la tua Pagina

Chat

Flag Counter

Flag Counter