Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

Quei giorni perduti a rincorrere il vento,

a chiederci un bacio e volerne altri cento…
 
Fabrizio De André - Amore che vieni, amore che vai

 

Sondaggi

Chi vorresti al fianco di Baglioni a Sanremo 2018
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
pollcode.com free polls
16 agosto 2015 7 16 /08 /agosto /2015 23:01

E' il 1981 quando Alice, nome d'arte di Carla Bissi, si presenta al 31° Festival di Sanremo con "Per Elisa". Il brano che ripercorre il tema musicale della "Bagatella" di Ludwig Van Beethoven conosciuta proprio come "Per Elisa" è stata scritta dal grande Franco Battiato in collabroazione con la stessa interprete per il testo e con Giusto Pio per la musica. La canzone che stravinse il Festival venne inserita nell'album "Alice" è raggiunse il primo posto nelle classifiche italiane. Nel testo la protagonista è una amante che riesce a rubare un uomo alla propria donna. Viene quindi espressa l'invidia ed il rancore della donna lasciata e vengono sottolineate le capacità ingannevoli di quella amante definita "nemmeno bella!" che è riuscita a plagiare la mente di quell'uomo fino a fargli perdere persino la dignità. Esiste, però, un'altra interpretazione data alla canzone e mai confermata nelle dichiarazioni degli autori e cioè un riferimento alla droga. In questo caso Elisa rappresenterebbe l'eroina e la canzone sarebbe una riflessione sulla tossicodipendenza. Malgrado questa tesi non sia all'origine della creazione di questo brano, come riferito sia da Alice che da Battiato, rimane comunque una opinione molto diffusa. Se si adatta, infatti, il testo alludendo alla droga e, quindi, adattando i riferimenti nati per una donna, ad una sostanza stupefacente come l'eroina, il risultato potrebbe avallare anche questa interpretazione. In ogni caso, "Per Elisa", rimane un grande pezzo scritto da uno dei più grandi autori del nostro tempo e cantato da una interprete molto particolare e sicuramente adatta, in quanto a grinta e vocalità, all'impianto "aggressivo" del brano in questione. Di questa canzone esistono anche altre versioni e cover come quella della stessa Alice riarraggiata del 2000 nell'album "Personal juke box" o quella della cantautrice Marian Trapassi del 2004 o, ancora, quella della band di X-Factor "Aram Quartet" del 2008.

 

 

 


 

Altro su:

Franco Battiato   

Condividi post

Repost 0
Published by Marco Liberti - in Musica Italiana
scrivi un commento

commenti

berenice 11/15/2015 17:08

Mi piacque tanto, soprattutto per i giochi di voce:bassa e profonda a inizio strofa e poi alta e coinvolgente

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua e Pagina Facebook

English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
 


this widget by www.AllBlogTools.com

La musica che gira intorno

Promuovi anche tu la tua Pagina

Chat

Flag Counter

Flag Counter