Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

"Ogni giorno racconto la favola mia,

la racconto ogni giorno, chiunque tu sia

e mi vesto di sogno per darti se vuoi,

l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi..."

 

Renato Zero- La favola mia

Sondaggi

La Sfida dei 100, 7°Fase-1°Sfida
 
 
 
pollcode.com free polls
9 luglio 2021 5 09 /07 /luglio /2021 23:01

"La dura legge del gol" è un successo degli 883, scritto da Max Pezzali, al suo secondo album senza Mauro Repetto, con Claudio Cecchetto, Marco Guarnerio, Pier Paolo Peroni e contenuto nell'album "La dura legge del gol!" del 1997. Nel testo Pezzali paragona la vita al gioco del calcio e invita a non dar peso alla vittoria ma allo spettacolo ed al gioco di squadra facendo riferimento alle tante delusioni avute nella vita da presunti amici e falsi amori. L'unione di intenti, la passione, la bellezza seppur talvolta effimera contano più del risultato finale poichè può riservare soddisfazioni ed emozioni molto più importanti e vere di una vittoria fine a se stessa. L'amicizia, la sincerità, la determinazione e la passione sono valori che nel calcio come nella vita possono portare lontano più di un gioco losco che può portare ad una singola vittoria e che, alla lunga, non può che portare alla rovina ed al fallimento sia dal punto di vista sportivo che umano. E' sempre utile, quindi, avere alta la guardia nel rapporto con persone che, alla prima opportunità, riescono a tradire senza dar peso alle conseguenze ed al rapporto finora stabilito sui valori della vera amicizia o del più sincero amore. Un messaggio importante, quindi, trasmesso in chiave semplice attraverso il solito stile di Max Pezzali e della sua mitica band, vero simbolo generazionale degli anni '90. L'album ha venduto oltre 800 mila copie e presenta un Pezzali più maturo che alterna pezzi diretti e leggeri ad altri più intensi ed impegnati. D'ora in poi, la carriera di Max, continuerà proprio in questo senso e non perderà mai il suo inconfondibile marchio sia nelle musiche che nei testi riscuotendo sempre l'apprezzamento di un pubblico in continua evoluzione. Max,  infatti, oltre a mantenere solido il legame con il pubblico degli anni '90 ha saputo conquistare anche le nuove generazioni attraverso il suo modo del tutto personale di fare musica.

 

 
Condividi post
Repost1

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua, Pagina Facebook e Donazioni

Chat

Flag Counter

Flag Counter