Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

Quei giorni perduti a rincorrere il vento,

a chiederci un bacio e volerne altri cento…
 
Fabrizio De André - Amore che vieni, amore che vai

 

Sondaggi

Chi vorresti al fianco di Baglioni a Sanremo 2018
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
pollcode.com free polls
17 giugno 2017 6 17 /06 /giugno /2017 23:01

"L'amore si odia" è un brano del 2009 cantanto in duetto da  Noemi, Veronica Scopelliti all'anagrafe, e  Fiorella Mannoia. Scritto da Diego Calvetti e da Marco Ciappelli, il brano, è stato pubblicato nel primo album di Noemi "Sulla mia pelle" ed in quello della Mannoia "Ho imparato a sognare" sempre del 2009. Le due particolarissime voci di queste due interpreti affascinanti si incastrano a meraviglia regalando una performance molto coinvolgente che colpisce fin da subito il pubblico. "L'amore si odia", infatti, lanciato come singolo, si piazza diritto al primo posto in classifica e risulterà il sento più venduto dell'anno. Noemi ha definito la Mannoia "l'esempio da seguire" ed ha accettato questa collaborazione "come il regalo più bello". Insomma tra le due rosse è scattato subito un feeling particolare che si è rivelato sincero e, per questo motivo, vincente anche sul mercato. Il brano ha fatto il suo esordio sul palco di "X Factor" che è proprio il talent che ha dato i natali artistici a Noemi. La canzone resterà in classifica per cinque mesi e poi viene diffusa anche in dvd in un progetto live lanciato da Fiorella Mannoia nel 2010 dal titolo "Il tempo e l'armonia". Il singolo viene certificato multiplatino con oltre 60 mila download digitali. Il testo rappresenta la fragilità del sentimento amoroso e di tutti suoi retaggi quando una storia finisce. I dubbi che si hanno sulla conclusione di un amore, sull'enentualità di provare ancora qualcosa quando ormai si è deciso di troncare arrivando ad odiare ciò che prima era l'amore della propria vita. Storie di donne raccontate anche nel video diretto da Gaetano Morbioli che vede le cantanti come due vicine di case che si fermano a chiacchierare come due amiche dopo un litigio telefonico che evoca la rottura del rapporto di coppia. Tra le altre cose legate a questa canzone, nel 2010 la scrittrice Maria Daniela Ranieri prende spunto da un verso del brano per intitolare il suo romanzo "Se tutto fosse facile". Un gran bel pezzo, quindi, che conferma la grandezza di Fiorella Mannoia e lancia una delle proposte musicali più promettenti degli ultimi anni quale Noemi ormai già spedita verso una carriera ricca di soddifazioni.

 

 

 


 

Altro su:

Fiorella Mannoia

Noemi

Condividi post

Repost 0
Published by Marco Liberti - in Musica Italiana
scrivi un commento

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua e Pagina Facebook

English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
 


this widget by www.AllBlogTools.com

La musica che gira intorno

Promuovi anche tu la tua Pagina

Chat

Flag Counter

Flag Counter