Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

"...La noia è come il blues: ti fa pensare a dio,

 leggera come un gas che penetra il tuo io;

 La noia è nostalgia di un posto che non c'è,

 è voglia di andar via da tutti e anche da te..."

 

Marco Masini - Malinconoia

Sondaggi

La Sfida dei 100, 3°Fase-10°Sfida
 
 
 
 
pollcode.com free polls
1 agosto 2020 6 01 /08 /agosto /2020 23:01

"Come mai" è uno dei brani più rappresentativi delle storia musicale degli 883, band fondata da Max Pezzali  che ha visto la partecipazione attiva di Mauro Repetto fino al 1994. Il suddetto brano fa parte del secondo album del gruppo "Nord Sud Ovest Est" che rappresenta la definitiva consacrazione dei ragazzi lanciati da Claudio Cecchetto. Infatti, il disco, bissa il successo di vendite di  "Hanno ucciso l'uomo ragno" con circa 1.350 mila copie vendute oltre a portare alla vittoria del Festivalbar, di due Telegatti ed un World Music Awards. Il disco venne lanciato dall'omonimo singolo e da "Sei un mito" prima di ricevere nuova linfa dal successo scaturito da "Come mai" che, nella versione eseguita insieme a Rosario Fiorello, vince il Festival Italiano. In questa particolare versione, Fiorello, canta il finale della canzone imitando nell'ordine Enrico Ruggeri, Vasco Rossi, Francesco Guccini, Claudio Baglioni e Franco Battiato. Questa divertente proposta porta grande visibilità ad un brano già molto amato dai giovani del tempo e favorisce una visibilità enorme alla canzone scritta da Pezzali e Repetto al punto che venne realizzato un secondo videoclip della canzone con la partecipazione di Fiorello. Il singolo di questo brano arrivò in breve tempo al secondo posto delle classifiche annuali di vendite e, qualche anno dopo, venne pubblicata anche in Spagna con il titolo "Qiuen seras". La canzone, inoltre, venne usata come sigla del Festivalbar 1994 in un remix realizzato dalla stessa band con la collaborazione della Bliss Team nell'album "Remix '94" mentre, altri remix del brano, sono stati realizzati successivamente dai dj Maurizio Molella e Mario Fargetta. Un'altra particolarità legata a questo brano e che lo stesso brano, in un'altra versione, è stata utilizzata come inno del Trapani Calcio. Il testo parla di uomo, non particolarmente avvezzo a legami sentimentali, che rimane vittima di un colpo di fulmine e che modifica il suo atteggiamento verso le donne e verso l'amore a causa di questa ragazza capace di rapirlo al punto di ridurlo a pregare per ottenere un si. Un testo semplice in pieno stile 883 anche se più melodico rispetto alle loro produzioni di quegli anni. Un brano ed un disco, quindi, che confermano il successo di questi ragazzi che rappresentano un po' il simbolo musicale della generazione giovanile degli anni '90 e che ancora oggi, il solo Pezzali, porta avanti ottenendo sempre un grande seguito anche dalle nuove generazioni. 

 

 

 


 

Altro su:

883

Claudio Baglioni

Enrico Ruggeri

Francesco Guccini

Franco Battiato

Mauro Repetto

Max Pezzali

Rosario Fiorello

Vasco Rossi

Condividi post

Repost0

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua, Pagina Facebook e Donazioni

English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
 


this widget by www.AllBlogTools.com

La musica che gira intorno

Promuovi anche tu la tua Pagina

Chat

Flag Counter

Flag Counter