Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

"Se ci ritroveremo tutti in fondo al lungo viaggio,

avremo indietro l'anima, l'amore ed il coraggio.

Felice è lo stupore dopo il suono dei rintocchi,

perché so che l'infinito avrà i tuoi occhi..."

 

Enrico Ruggeri - L'infinito avrà i tuoi occhi

Sondaggi

Come ami ascoltare musica
 
 
 
 
 
 
 
 
 
pollcode.com free polls
19 aprile 2016 2 19 /04 /aprile /2016 23:01

"Chiamami ancora amore" è un recente successo di Roberto Vecchioni che risale all'omonimo album del 2011 e con il quale ha trionfato al 61° Festival di Sanremo in un momento storico in cui i grandi cantautori hanno quasi del tutto rinunciato a presentarvi e dove, complice l'assurdo meccanismo del televoto, spesso penalizza la qualità rispetto alla notorietà portando, nella quasi totalità delle ultime edizioni, alla vittoria i ragazzi provenienti dai talent show, trasmissioni molto seguite soprattutto dagli adolescenti. Questa condizone poco meritocratica ha portato al definitivo abbandono dei grandi artisti che, comprensibilmente, non accettano di buon grado questo metodo di gudizio. Talvolta, però, sia per amicizia con il conduttore di turno sia per la volontà di rimettersi comunque in gioco sfindando anche il televoto senza avere aspirazioni di vittoria, accade che qualche grande nome accetta di portare la propria arte sul palco dell'Ariston. E' il caso,ad esempio, di Roberto Vecchioni che accetta l'invito dell'amico e collega Gianni Morandi e presenta un brano che, già al primo ascolto, è destinato alla vittoria finale. L'ostacolo del televoto, però, è ancora una minaccia pesante e l'artista non pensando alla vittoria continua la sua avventura emozionando sempre di più il pubblico ad ogni nuova esibizione. Il messaggio di speranza lanciato da questa canzone scritta con Claudio Guidetti è importante e sentito come si nota anche dalla magistrale interpretazione che Vecchioni riesce a regalare. A dare una ulteriore spinta al brano è anche l'esibizione che il professore realizza nella serata dei duetti insieme alla PFM. Nella serata finale, la sfida per la vittoria è una corsa a due: la qualità di Vecchioni contro i nuovi idoli delle regazzine i Modà accompagnati dall'allora ultima reduce dei talent Emma Marrone. Un mix ideale per il televoto che però non riesce ad evitare il trionfo di Roberto Vecchioni e della musica di qualità. Un tale successo non poteva che arrivare primo visto le altre canzoni eppure ha dovuto lottare non poco per l'assurda tecnica del televoto che, probabilmente, porta troppi introiti per essere eliminato. Spesso però a pagare questo prezzo è la qualità del prodotto musicale. Fortunatamente, però, di tanto in tanto la luce della nostra storia musicale torna a brillare ed in questo caso per mano di uno dei più grandi cantautori del panorama italiano qual è Roberto Vecchioni.     

Condividi post

Repost 0
Published by Marco Liberti - in Musica Italiana
scrivi un commento

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua e Pagina Facebook

English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
 


this widget by www.AllBlogTools.com

La musica che gira intorno

Promuovi anche tu la tua Pagina

Chat

Flag Counter

Flag Counter