Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

"Se ci ritroveremo tutti in fondo al lungo viaggio,

avremo indietro l'anima, l'amore ed il coraggio.

Felice è lo stupore dopo il suono dei rintocchi,

perché so che l'infinito avrà i tuoi occhi..."

 

Enrico Ruggeri - L'infinito avrà i tuoi occhi

Sondaggi

7 settembre 2012 5 07 /09 /settembre /2012 23:01

Arriva il grande ritorno di Alice, al secolo Carla Bissi, sulla scena musicale dopo oltre dieci anni dal suo ultimo lavoro di inediti. In questi anni, l'artista ha proposto alcune raccolte dei suoi successi o di cover eccezzion fatta per "Il giorno dell'indipendenza" presentata al Festival di Sanremo del 2000. Ora l'artista ricomincia la sua avventura con un disco in ben nove delle dodici tracce sono inedite. A lanciare il disco "Samsara", che uscirà il 18 settembre, è il singolo "Nata ieri" scritta per lei da Tiziano Ferro che ha composto anche un altro brano presente nell'album. Il brano, in pieno stile Ferro, acquista un aspetto molto raffinato grazie alla voce mistica e particolare di Alice che non ha perso il suo grande carisma. Il testo affronta la fine di un amore che è indicata anche come la rinascita di una nuova vita fortificata dalle delusioni e dalle ferite lasciate da quella storia. Nonostante gli aspetti negativi della fine di una relazione, l'autore, sottolinea l'importanza dei ricordi e delle emozioni che fanno comunque parte di personalissimo e privato bagaglio personale. Un brano molot bello, quindi, con un testo intenso e giusto per le corde di un'artista così particolare come Alice. Ma l'interprete non dimentica, per questo atteso ritorno, l'autore che gli ha dato la consacrazione nel mondo musicale con il brano "Per Elisa" con il quale vinse il Sanremo 1981, ovvero Franco Battiato. Il cantautore siciliano, infatti, ha composto per l'occasione "Eri con me" in collaborazione con Manlio Sgalambro. Tra le cover è giusto sottolineare l'omaggio a Lucio Dalla con "Il cielo" e a Giuni Russo con "A cchiù bella" scritta dal Principe Antonio De Curtis, in arte Totò. Non resta, quindi, che augurare un bentornata ad Alice nel panorama disografico con la speranza che la prossima pausa artistica abbia tempi più ridotti soprattutto per i tanti fans che aspettano la sua inconfondibile voce.

 

 

Condividi post
Repost0

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua, Pagina Facebook e Donazioni

Chat

Flag Counter

Flag Counter