Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

"Ogni giorno racconto la favola mia,

la racconto ogni giorno, chiunque tu sia

e mi vesto di sogno per darti se vuoi,

l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi..."

 

Renato Zero- La favola mia

Sondaggi

La Sfida dei 100, 7°Fase-1°Sfida
 
 
 
pollcode.com free polls
30 marzo 2021 2 30 /03 /marzo /2021 10:19

"Che sarrà" è la nuova versione, in testo napoletano, realizzata da Federico Salvatore del capolavoro senza tempo "O que sera" di Francisco ,Chico, Buarque de Hollande. Il brano, lanciato nel 1976 dall'artista brasiliano è stato poi ripreso con immenso successo da Ivano Fossati nel 1989 con il testo tradotto dallo stesso artista con la collaborazione di Anna Lamberti Bocconi e con il titolo "Oh che sarà". Interpreto insieme a Fiorella Mannoia la canzone vivrà di nuova vita ed è riconosciuta come una delle più belle canzoni mai scritte. Federico Salvatore, da sempre ammiratore della stessa, ha voluto darle una ulteriore diramazione adattando il testo in lingua napoletana e facendone una nuova interessantissima versione che non fa torto all'originale. Federico ci mette del suo e da grande cantautore ed attento osservatore della realtà, non solo partenopea, ci disegna un affresco dei nostri tempi e delle bassezze dell'essere umano che tormentano il vivere quotidiano. La speranza di credere ancora nell'amore e nella forza che ci offre per andare avanti è ciò che ancora spinge l'autore a non lasciarsi andare nei meandri più oscuri dell'animo umano. La meravigliosa melodia, quindi, nata quasi cinquant'anni fa, riesce in una nuova veste ancora a sorprenderci e ad emozionarci come la prima volta. Sarà la magia dell'arte, la bravura degli artisti che, negli anni, l'hanno fatta loro, il tema che ci colpisce nel profondo, l'unicità di un capolavoro senza tempo che continua a mutarsi non perdendo mai la sua forza. L'importanza di questa operazione è incredibile poiché può dare modo anche alle nuove generazioni di andare ad informarsi sulle precedenti versioni e di conoscere gli artisti che l'hanno resa celebre. Inoltre, va premiato il coraggio di Federico Salvatore nel cimentarsi in una impresa ardua e pericolosa. Toccare un brano di tale spessore, infatti, poteva risultare un sacrilegio controproducente ma l'artista, in possesso di tutte le armi adatte, ha confermato ancora una volta la sua grandezza e la sua capacità di scrittura sfiorando con i guanti bianchi la partitura e creando un testo viscerale e significativo che non si distacca dal senso e dalla ragione dell'originale. Fossati e, prima ancora, Chico Buarque, non sono stati quindi vandalizzati ma saranno sicuramente lieti di accogliere Federico Salvatore tra gli autori che hanno reso eterna questa canzone.   

Condividi post
Repost0

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua, Pagina Facebook e Donazioni

Chat

Flag Counter

Flag Counter