Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

"...La noia è come il blues: ti fa pensare a dio,

 leggera come un gas che penetra il tuo io;

 La noia è nostalgia di un posto che non c'è,

 è voglia di andar via da tutti e anche da te..."

 

Marco Masini - Malinconoia

Sondaggi

La Sfida dei 100, 3°Fase-10°Sfida
 
 
 
 
pollcode.com free polls
18 ottobre 2020 7 18 /10 /ottobre /2020 23:01

"E già" è un brano interpretato da Gerardina Trovato e Renato Zero nel 1996 e pubblicato nell'album della Trovato "Ho Trovato Gerardina". Scritto dai due artisti insieme ad Angelo Anastasio, il brano fa parte di un lavoro discografico che vede una Gerardina Trovato un po' più morbida rispetto ai graffianti esordi ma anche in questo album prevale l'attenzione ai testi ed alla visione intimista della musica della cantautrice siciliana. Il brano invita chiaramente ad amare la vita, a non perdersi in depressioni anche in momenti difficile che, purtroppo, il quotidiano offre. Gli autori, spingono, quindi chi si sente estraneo a questo società di vivere il mondo guardando la luna e, quindi, di fare della poesia e dell'arte un arma per combattere le bassezze dell'umanità e ciò che non ci fa nasconde la bellezza della vita. Un messaggio importante, scritto ed interpretato da due artisti di grande sensibilità e molto in sintonia anche vocalmente. I due, infatti, rappresentano due percorsi musicali costruiti sull'introspezione, sul pensiero, sulla poesia e sulla puntuale rappresentazione della realtà. La carriera della Trovato, anche per motivi mediatici, è stata meno fortunata di quella di Zero ma non per questo è un'artista da trascurare. Nei suoi lavori c'è sempre stata qualità e grande capacità autoriale e la sua diffidenza verso le leggi del mercato e della diffusione mediatica attuale è da premiare anche se, ciò, non gli permette di fare al meglio il proprio lavoro. Senza pubblicità un'artista è praticamente stroncato e questo è l'amaro destino di molti artisti che, proprio come Gerardina, hanno vissuto il loro boom negli anni '90 che oggi trovano non poche difficoltà per pubblicare nuovi lavori. Menomale che il passato rimane e le canzoni di quei tempi sono ancora in grado di farci apprezzare la grandezza di un'artista di cui ci si augura un presto ritorno. L'ultimo lavoro, infatti, rappresentato da un Ep con solo quattro inediti intitolato "I sogni" è datato 2008 e, tra l'altro, è passato quasi inosservato all'utenza musicale di massa non potendo contare su di una pubblicità adeguata o su passaggi radiofonici e televisivi nazionali. In ogni caso, come detto, rimangono tante belle canzoni da riascoltare e riscoprire affinchè anche chi non ha avuto la fortuna di vivere quegli anni possa venire a conoscenza di artisti veri e sempre meno presenti nell'attuale panorama discografico che premia i soliti noti e ha come unico scopo la vendita commerciale mentre la qualità, l'unica cosa a rimanere nel tempo, viene spesso erroneamente trascurata. 

Condividi post

Repost0

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua, Pagina Facebook e Donazioni

English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
 


this widget by www.AllBlogTools.com

La musica che gira intorno

Promuovi anche tu la tua Pagina

Chat

Flag Counter

Flag Counter