Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

…e per questo amore figlio di un'estate,

ci vorrebbe il sale per guarire le ferite,

dei sorrisi bianchi fra le labbra rosa,

a contare stelle mentre il cielo si riposa…

Marco Masini - Ci vorrebbe il mare

Sondaggi

Cosa preferisci di questo blog
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
pollcode.com free polls
8 dicembre 2014 1 08 /12 /dicembre /2014 00:01

Si è spento improvvisamente ieri, durante un concerto al "Pala Ercole" di Polidoro in provincia di Matera, Giuseppe Mango. L'artista di Lagonegro, provincia di Potenza, che aveva compiuto da poco 60 anni è stato stroncato da un infarto mentre stava interpretando uno dei suoi maggiori successi e cioè "Oro", brano del 1986 pubblicato nell'album "Odissea" e scritto con Giulio Rapetti, in arte Mogol. Proprio quel brano, simbolo della sua carriera, che gli era valso tanti riconoscimenti e gli aveva permesso di consacrarsi nella musica italiana è stato fatalmente anche il suo addio al suo pubblico che, interrotto il concerto, è accorso all'ospedale dove però, Pino, è arrivato già senza vita. Il suo cuore, quindi, non ha retto all'ennesima emozionate interpretazione di quel cavallo di battaglia che ha segnato la sua storia artistica ed ha accompagnato gli anni di tanti suoi appassionati. In qualche modo, per un artista sensibile e raffinato come lui, non ci poteva essere addio migliore che su di un palco tra l'affetto dei suoi fans anche se, ovviamente, la giovane età e l'inaspettato malore, rendono questa notizia ancor più drammatica. Tra i successi di Mango c'era stato il Premio della Critica tra le Nuove Proposte del Festival di Sanremo 1985 con "Il viaggio" oltre a tanti brani come "Lei verrà", Dove vai", "La rondine", "Disincanto", "Ti porto in Africa" e tanti altri, scritti anche per altri artisti, che hanno arricchito con eleganza e qualità il nostro patrimonio musicale dagli anni '80 ad oggi.    

Condividi post

Repost 0
Published by Marco Liberti - in Musica Italiana
scrivi un commento

commenti

angelo perrone 12/08/2014 20:41

Voce unica splendido artista originale scrisse per la mitica mia martini se mi sfiori anno 1976 sei grande per sempre
.

Marco Liberti 12/09/2014 00:39

Infatti Angelo, Pino ha collaborato con tanti grandi artisti italiani come l'immensa Mimì. Grazie per la tua partecipazione. A presto!

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua e Pagina Facebook

English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
 


this widget by www.AllBlogTools.com

La musica che gira intorno

Promuovi anche tu la tua Pagina

Chat

Flag Counter

Flag Counter