Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : La musica che gira intorno...
  • La musica che gira intorno...
  • : Blog di Marco Liberti dedicato principalmente alla musica italiana
  • Contatti

Profilo

  • Marco Liberti
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.
  • Cronista per vari giornali locali e articolista on line da diversi anni in svariati argomenti.

Cerca

Citazione del mese

"Fratello dobbiamo volare nei cieli più limpidi;
 
Bisogna imparare a sognare per essere liberi...
"
 
Lucio Dalla - Latin lover

Sondaggi

Sei favorevole all'ipotesi di cambiare sede al Festival di Sanremo
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
pollcode.com free polls
16 luglio 2016 6 16 /07 /luglio /2016 23:01

"Latin lover" è un brano scritto e cantato da Lucio Dalla per l'album "Henna" del 1993. Dai toni struggenti, questo brano, vuole rappresentare il bisogno d'amore di un uomo, ormai di tarda età, abituato ad avere una vita molto movimentata, ricca di avventure passionali e di sensazioni forti. Giunto, però, all'ultima fase del suo cammino si rende conto che tutto ciò non gli ha permesso di consolidare alcun rapporto affettivo e si ritrova solo a desiderare amore, comprensione e affetto. Un uomo solo che si aggira in una Riccione d'inverno, palcoscenico delle sue vecchie avventure, e chiede al cielo di poter riveder le stelle ovvero quelle luci riflesse negli occhi di tutte quelle donne che ha amato forse con troppo superficialità. Il protagonista, non avendo più la forza, il fisico e il coraggio dei vecchi tempi ha perso le sue certezze e non vede altro futuro per lui che quello di una solitaria morte. Per tutta la vita, l'uomo, ha cercato la libertà attraverso il sogno ed è proprio quel sogno che ora cerca per tornare a volare. Un volo libero fatto di ricordi e di passato che gli faccia dimenticare il suo triste e desolante presente. Un pezzo straordinario esaltato dall'interpretazione di Dalla e reso ancora più forte in un memorabile duetto con un giovane Marco Masini nella trasmissione di Raitre "Taxi" di Vincenzo Mollica del 1995. Il brano, tra l'altro, è stato anche colonna sonora del film "Come due coccodrilli" di Giacomo Campiotti del 1994 con Fabrizio Bentivoglio, Giancarlo Giannini e Valeria Golino. Un'ennesima perla, spesso dimenticata, di quel grande artista e profondo poeta che era Lucio Dalla.     

Condividi post

Repost 0
Published by Marco Liberti - in Musica Italiana
scrivi un commento

commenti

Scarica l'App 3.0

                                                                           8047838430_df19fcb94f.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lingua e Pagina Facebook

English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
 


this widget by www.AllBlogTools.com

La musica che gira intorno

Promuovi anche tu la tua Pagina

Chat

Flag Counter

Flag Counter